breaking news

TRUFFA DENUNCIATA DAGLI AMICI DI MIRIANA

17 Novembre 2010 | by Redazione Webmarte
TRUFFA DENUNCIATA DAGLI AMICI DI MIRIANA
Cronaca
0

Apprezzamento per l’operazione della Questura di Siracusa, sui falsi volontari che chiedevano soldi per iniziative benefiche, è stato espresso dal consigliere Gianni Briante, insieme ai genitori e ai promotori del comitato spontaneo “Gli Amici di Miriana”. Dopo tante segnalazione giunte ai componenti del comitato – scrive Briante – abbiamo deciso di recarci in Questura per denunciare l’azione portata avanti da ignoti, che chiedevano denaro, sia davanti l’Ospedale aretuseo, sia in altre zone della citta’ per l’apertura di un reparto di Rianimazione Pediatrica, cercando di speculare e gettando ombre sull’azione di sensibilizzazione portata avanti dai promotori del comitato “Gli Amici di Miriana”. Alla luce di questa operazione Briante invita a non dare denaro a nessuno perche’ non compete ne’ al Comitato spontaneo, ne’ ad altra associazione reperire fondi per l’apertura di una struttura pubblica. (pri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com