breaking news

TUTTO PRONTO PER JUVE STABIA-SIRACUSA

12 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
TUTTO PRONTO PER JUVE STABIA-SIRACUSA
Sport
0

Il Siracusa, ancora a secco di risultati con tre sconfitte rimediate in altrettanti incontri di campionato fin qui disputati incontrerà oggi pomeriggio la Juve Stabia. Un match particolare quello del “Menti”, con le due formazioni unite da oltre un ventennio da una forte amicizia in nome del compianto Nicola De Simone, calciatore stabiese di nascita, ma aretuseo di adozione, prematuramente scomparso a causa di un calcio alla tempia rimediato in uno scontro di gioco a Palma Campania nel lontano 1979. Festa sì dunque ma solo sugli spalti. In campo sarà partita vera perchè la Juve Stabia sa, che in caso di vittoria, la sua classifica assume tutt’altro valore. Viceversa, il Siracusa ha bisogno di punti per lasciare l’ultima posizione. Per quanto riguarda la Juve Stabia, il dubbio che ha caratterizzato la vigilia è quello dell’impiego di Mbakogu. L’attaccante nigeriano, dopo l’ottimo esordio a Barletta, in settimana è stato colpito da un attacco influenzale. In ansia i tifosi stabiesi e anche Piero Braglia che conta molto sul giovane attaccante acquistato dal Padova nell’ultimo giorno di mercato e richiesto espressamente dall’allenatore della Juve Stabia. La notizia positiva è che Jerry Mbakogu ha smaltito i postumi dell’attacco influenzale. Il calciatore ieri ha preso parte alla rifinitura e Braglia l’ha convocato regolarmente per la partita di oggi contro il Siracusa. Braglia valuterà pochi minuti prima del fischio d’inizio se utilizzare o meno Mbakogu. Non dovesse farcela la punta nigeriana, a completare il tridente offensivo dovrebbe essere uno tra Raimondi, favorito, ed Albadoro. Per quanto riguarda il Siracusa, mister Romano dovrebbe optare per un 4-4-2 così composto: Fornoni, Strigari, Capocchiano,Spinelli, Moi, Ignoffo, Bufalino, Mancosu, Cosa, Abate, Arigò. Da valutare il possibile impiego degli ultimi acquisti Nicola Mancino e Giorgio Lucenti, entrambi con un passato nel Napoli, al pari del difensore Ignoffo. (pri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com