breaking news

UCCISO IN BRASILE TURISTA SIRACUSANO

UCCISO IN BRASILE TURISTA SIRACUSANO
Cronaca
0

Era originario della provincia di Siracusa, e precisamente di Buccheri, il turista ucciso ieri notte in Brasile. Giuseppe Paparone, 52 anni, residente in Svizzera, e’ stato colpito da rapinatori che gli hanno sparato dopo averlo derubato. L’uomo stava tornando a Fortaleza con un’auto presa a noleggio dopo una gita in spiaggia con un gruppo di amici italiani in vacanza con lui. Al ritorno si erano fermati in un distributore di carburante per comprare ricariche per i cellulari, quando due giovani in bicicletta, uno dei quali adolescente, li hanno minacciati con una pistola e si sono fatti consegnare denaro e telefonini. Al momento di fuggire, gia’ in sella alla bicicletta, uno dei due ha sparato un colpo di pistola forse per intimidazione. Paparone e’ stato colpito all’aorta, sotto al cuore, ed e’ spirato prima che arrivasse l’ambulanza chiamata da una pattuglia di polizia giunta in soccorso. Gli agenti si sono poi messi alla caccia dei malviventi, che sono stati catturati poco dopo e hanno confessato il delitto. Le autorita’ consolari svizzere si occuperanno del rimpatrio della salma. Il siracusano aveva deciso di trasferirsi in Brasile l’anno prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com