breaking news

UMBERTO I: PRELIEVO MULTIORGANO SU UNA 61ENNE DI SORTINO

UMBERTO I: PRELIEVO MULTIORGANO SU UNA 61ENNE DI SORTINO
Sanità
0

Eseguito, stamattina all’ospedale Umberto I di Siracusa, un prelievo multiorgano su una donna di 61 anni di Sortino ricoverata a Villa Azzurra e deceduta a seguito di emorragia cerebrale.
Ad eseguire il prelievo multiorgano, collaborati dal personale infermieristico della sala operatoria, sono stati i sanitari dell’Ismett di Palermo e del Policlinico di Catania insieme con la dirigente chirurgo oftalmologo dell’Umberto I Rosalia Sorce che ha proceduto al prelievo delle cornee.
Il collegio medico, coordinato dal responsabile provinciale prelievi d’organo Franco Gioia Passione e composto da Maurilio Carpinteri dirigente medico dell’Anestesia e rianimazione dell’ospedale Umberto I, dal dirigente medico della DMPO Giovanni Burgaretta e da un neurofisiopatologo di Palermo si è riunito ieri pomeriggio alle 15 presso l’ospedale Umberto I dove la donna è stata trasferita e, dopo il relativo periodo di osservazione, ha dichiarato l’avvenuto decesso per accertata morte cerebrale.
Ottenuta la non opposizione al prelievo degli organi da parte dei parenti, si è provveduto pertanto ad allertare il Centro regionale trapianti che ha messo in moto il meccanismo in seguito al quale si è proceduto al prelievo di fegato, reni e cornee. Il fegato è stato trasferito a Palermo, i reni uno a Catania e l’altro in Abruzzo mentre le cornee sono andate alla Banca delle Cornee di Palermo. Già in vita la donna aveva espresso la volontà di donare i suoi organi.
“E’ un messaggio di grande solidarietà e di altruismo – sottolinea il coordinatore Franco Gioia Passione –  che parte ancora una volta da Siracusa. Un gesto encomiabile che dimostra come pur nella sofferenza e nel dolore per la perdita di un proprio caro il pensiero va a quanti potranno continuare a vivere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com