breaking news

UN EROE DEI NOSTRI GIORNI

UN EROE DEI NOSTRI GIORNI
Attualità
0

Durante un incidente industriale, avvenuto agli stabilimenti Montedison di Priolo nell’ottobre del 1979, sacrificò la propria vita. Mentre metà della popolazione abbandonava il paese circondato dalle ciminiere, chiuse una valvola, evitando così una tragedia. Il giorno dopo morì, a causa delle gravi ustioni riportate. Priolo non dimentica l’eroico gesto di Vito Pesce e gli intitola la palestra annessa al plesso scolastico “Edificio Nuovo” di via Salso, a San Focà. I lavori di costruzione della struttura sportiva sono cominciati alla fine del 2008 e sono costati 380 mila euro. Questa mattina l’inaugurazione della palestra, con il taglio del nastro e la scopertura di una targa dedicata allo sfortunato operaio. Presente anche il figlio di Vito Pesce. La palestra, consegnata al II Istituto comprensivo “Manzoni”, si aggiunge agli altri spazi messi a disposizione delle scuole dall’Amministrazione Comunale di Priolo per l’esercizio delle attività sportive.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com