breaking news

UN NUOVO TASSELLO NEL MOSAICO DELLA RICOSTRUZIONE DELLA STORIA PRIOLESE

UN NUOVO TASSELLO NEL MOSAICO DELLA RICOSTRUZIONE DELLA STORIA PRIOLESE
Attualità
0

La Guglia di Marcello sarà presto accessibile, grazie alla convenzione che il  sindaco di Priolo Gargallo, Antonello Rizza, ha firmato martedì 17 maggio con l’Istituto Ardizzone Gioieni di Catania, proprietario del terreno. La convenzione, con la quale il comune si impegna per 10 anni, permetterà ora l’inizio dei lavori che porteranno alla realizzazione di un sentiero che, partendo dalla riserva “Saline” e passando dai terreni ENEL, arriverà al misterioso monumento di origine romana, lasciato per anni in colpevole abbandono. “Siamo di fronte ad una grande prova di concretezza dell’amministrazione guidata dal sindaco Rizza e dal presidente Valenti”, ha dichiarato l’assessore ai Beni Culturali di Priolo, Felice Pepe. (I. F.)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com