breaking news

Un pensionato di 69 anni uccide alla Pizzuta la moglie soffocandola con un cuscino

24 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
Un pensionato di 69 anni uccide alla Pizzuta la moglie soffocandola con un cuscino
Cronaca
0

Tragedia maturata tra le mura domestiche al civico 24 di un condominio residenziale di Via Monti , alla Pizzuta. Un pensionato di 69 anni, dopo aver soffocato con un cuscino la moglie provocandole il decesso, ha chiamato i Carabinieri per autodenunciarsi del delitto commesso. I militari dell’arma hanno per competenza territoriale girato l’intervento alla Polizia. Sul posto si sono portati subito gli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti, ai quali non è restato che constatare la veridicità del contenuto dell’angosciante chiamata. Non si sanno ancora i motivi che hanno portato l’uomo a compiere un gesto così assurdo. Le indagini sono in corso. Il cadavere della vittima di 63 anni pare sia già stato trasportato all’obitorio dove resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria per i rilievi del caso. I particolari della vicenda saranno approfonditi nelle prossime ore .

Servizio di MAscia Quadarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com