breaking news

UNA RACCOLTA FIRME PER IL “RILASCIO” DEL TENSOSTATICO

UNA RACCOLTA FIRME PER IL “RILASCIO” DEL TENSOSTATICO
Attualità
0

Creata nel 2007, la struttura tensostatica di Villasmundo, di proprietà comunale, è attualmente sede della locale Confraternita della Misericordia. Sebbene i lavori per la sua realizzazione siano stati completati ormai da diversi anni, la struttura non è stata ancora consegnata al Comune dall’associazione. Forte è l’interesse dell’ente ad acquisirla per destinarla all’uso pubblico e renderla fruibile alla cittadinanza. Tante le lamentele provenienti dalla collettività che hanno spinto ad organizzare una raccolta firme per il “rilascio” del tensostatico, come se fosse “ostaggio”. Sono circa 700 le  persone che, fino a questo momento, hanno apposto la propria firma per rivendicare la possibilità di poter usufruire dello spazio al coperto in cui i ragazzi possono allenarsi o disputare competizioni sportive indipendentemente dalle condizioni meteorologiche. “E’ accaduto recentemente-racconta un cittadino- che la finale di calcio a 5 sia stata disputata al Palamelilli anziché ai campetti comunali di Villasmundo, perché il maltempo lo ha impedito. Così la partita si è svolta in un’altra sede, pur essendovi una struttura come il tensostatico che giace inutilizzata”.

(NELLA SEZIONE VIDEO “ULTIM’ORA INFORMAZIONE” di Webmarte.tv, a breve sarà disponibile il servizio video con relativa intervista).

Ilenia Ferraguto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com