breaking news

VALORI AREE EDIFICABILI PIU’ ALTI

VALORI AREE EDIFICABILI PIU’ ALTI
Politica
0

“Si allunga l’elenco degli atti che rischiano di essere illegittimi ma che la Giunta Comunale di Siracusa delibera pur di fare cassa.Dopo la vicenda degli oneri di urbanizzazione, questa volta è il caso dell’aggiornamento per metro quadro dei valori della aree libere edificabili, ovvero quel valore in base al quale si paga l’ICI, il cui organo competente a deliberare un atto di questo tipo, sarà probabilmente accertato, è il Consiglio Comunale”. Esordisce cosìnel suo “affondo” contro l’amministrazione comunale il consigliere comunale Riccardo De Benedictis del Pd.  “Mentre l’assegnazione dei valori delle aree libere edificabili è stata redatta e deliberata per la prima volta nel 2009 e resa immediatamente vigente – commenta l’esponente di minoranza –  l’attività di accertamento ai fini dell’ICI è stata avviata con decorrenza retroattiva, ovvero a partire dal 2004.A decidere anche questa volta sarà il TAR – prosegue De Benedictis – al quale si sono rivolti i cittadini siracusani, con la inevitabile conseguenza che il Comune di Siracusa dovrà giustamente rimborsare gli incassi percepiti indebitamente prelevandoli da un bilancio disastroso, con l’eventuale aggiunta degli interessi maturati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com