breaking news

VERSO LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO CON SAI 8. NOMINATI 5 NUOVI CONSIGLIERI

VERSO LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO CON SAI 8. NOMINATI 5 NUOVI CONSIGLIERI
Attualità
0

È stato ancora una volta il vicepresidente Paolo Amenta, sindaco di Canicattini Bagni, a presiedere l’Assemblea dell’ATO Idrico della provincia di Siracusa. Molti i sindaci assenti, dalla zona nord a quella sud, ma la presenza, tra gli altri, della Provincia Regionale nella persona del delegato assessore Stefano Andolina, dei comuni di Siracusa, di Canicattini Bagni, dei comuni della zona montana, di Floridia e Solarino, ha fatto si che la seduta di ieri raggiungesse il numero legale per poter provvedere alla nomina dei 5 consiglieri di amministrazione mancanti sugli 11 che compongono il Consiglio di Amministrazione del Consorzio ATO. A prevalere è stata la linea dei “funzionari degli stessi Enti” facenti parte dell’Assemblea. Nominati nel Consiglio di Amministrazione: Rosario Pisana e Giuseppe Amato del Comune di Siracusa, Antonino Maria Fortuna, attuale segretario generale della Provincia Regionale, Giuseppe Palazzolo, vice segretario del Comune di Floridia e segretario generale dell’Unione dei Comuni “Monti Climiti”, e Sebastiano Grande, attuale segretario generale dell’Unione dei Comuni “Valle degli Iblei”. Dopo la notifica delle nomine, si procederà alla convocazione del CdA del Consorzio per provvedere alla chiusura per inadempienze del contratto con la SAI 8, alla quale i sindaci da tempo contestano la mancata presentazione delle fideiussioni previste dal bando, e la totale attivazione degli investimenti previsti nei vari comuni della provincia, per ammodernare o realizzare i depuratori e le reti idriche e fognarie. (I. F.)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com