breaking news

Lentini | Via Garibaldi restituita alla città, presto sarà zona pedonale

27 Aprile 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Via Garibaldi restituita alla città, presto sarà zona pedonale
Attualità
0

Stamattina l’attesa cerimonia d’inaugurazione al termine dei lavori di ripavimentazione. Cominciati a fine novembre, sono costati circa 150 mila euro. A breve anche l’installazione di elementi di arredo urbano.

Giornata di festa. Volti sorridenti e soddisfatti questa mattina alla cerimonia d’inaugurazione di via Garibaldi, finalmente restituita alla città al termine dei lavori di ripavimentazione interamente finanziati con risorse del bilancio comunale. A tagliare il nastro inaugurale il sindaco Saverio Bosco, affiancato dalla giunta, dal presidente del consiglio comunale Giuseppe Innocenti e da diversi consiglieri di maggioranza. Costati complessivamente circa 150 mila euro e cominciati alla fine dello scorso novembre, i lavori sono stati effettuati in due tranche e ultimati pochissimi giorni fa, come promesso alla vigilia dei festeggiamenti patronali di maggio.

Il sindaco: «Ridare vivibilità al centro storico». «Oggi – ha detto Bosco – non abbiamo inaugurato “semplicemente” una strada, ma un concetto nuovo di vivibilità del centro storico, riqualificato, senza auto, accogliente per bambini e famiglie. Ora si va verso la zona pedonale».

I lavori e i prossimi interventi. L’amministrazione comunale, infatti, ha già annunciato l’installazione a breve di elementi di arredo urbano, ovvero panche e fioriere, su un lato della carreggiata e la successiva pedonalizzazione dell’intero tracciato per restituire via Garibaldi, un tempo il “salotto buono” e il cuore commerciale della città, alla piena fruizione. A eseguire i lavori di ripavimentazione della carreggiata e dei marciapiedi con masselli autobloccanti – su progetto redatto dallo stesso ufficio tecnico comunale – sono state le imprese Fratelli Mazza Srl di Randazzo per il primo tratto, compreso tra piazza Beneventano e via Notaro Jacopo, e St Srl, sempre di Randazzo, per il secondo tratto tra via Notaro Jacopo e piazza Raffaello.

Il capogruppo del movimento Ora. Il capogruppo del movimento Ora, Salvatore Caracciolo, esprime soddisfazione per l’inaugurazione di questa mattina. «La nuova via Garibaldi permette di ridare dignità a una storica via della nostra città. Si tratta di un’opera che, considerate le difficoltà economiche del nostro Comune, ha un impatto importante per il nostro centro storico e per la città intera. Adesso è importante lavorare per abbellirla al meglio e renderla fruibile alle famiglie e a tutti i cittadini. Tutto questo cercando ovviamente di non danneggiare le attività commerciali. Ci auguriamo che la riqualificazione di via Garibaldi possa favorire l’apertura di nuove attività commerciali. La mia idea è che la nuova strada si presta benissimo a diventare un centro enogastronomico cittadino, con attività di ristorazione e street food».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com