breaking news

VILLASMUNDO, CARTELLI E LATINA SUL PODIO DEL CAMPIONATO JUNIOR DI KARATE

31 Ottobre 2013 | by Silvio Breci
VILLASMUNDO, CARTELLI E LATINA SUL PODIO DEL CAMPIONATO JUNIOR DI KARATE
Sport
0

Ancora un grande risultato per la Rembukan di Villasmundo del M° Marcello Di Mare al 28° Campionato Italiano Juniores 2013 disputatosi nei giorni 26 e 27 ottobre al Palariccia di Ariccia Roma. A conquistare la medaglia di bronzo Chiara Latina e Giuseppe Cartelli.

Alla manifestazione sportiva erano presenti circa 300 atleti fra uomini e donne, appartenenti a 130 società provenienti da tutta Italia.

Nella categoria 76Kg, a confrontarsi 37 atleti di alto livello, provenienti da tutte le regioni d’Italia. Giuseppe Cartelli della Rembukan Villasmundo, determinato a salire sul podio, che con 5 combattimenti è riuscito a guadagnarsi la medaglia di Bronzo perdendo di misura per 2-1 soltanto in finale di poule contro il lombardo Jendoubi Rabbii vice campione assoluto dell’anno in corso.

Nella categoria -61Kg femminili, Chiara Latina dopo aver fronteggiato 27 avversarie in 5 incontri è riuscita a guadagnarsi la medaglia di Bronzo perdendo soltanto in semifinale di poule per 4-3 con l’avversaria di sempre, la laziale Federica Riccardi di Ladispoli.

Sempre nella categoria 61Kg femminili, Corina Lanza, atleta di valore della Rembukan, che ha dovuto accontentarsi dell’11° posto perdendo contro la forte atleta dell’ASI Veneto Greta Leandri.

Sfortunato anche Giuseppe Alibrandi nella categoria 60 Kg maschili, il quale dopo due combattimenti vinti, ha perso contro il plurimedagliato internazionale Luca Maresca per 3-0. Dopo aver perso nei ripescaggi soltanto con Angelo Crescenzo, atleta d’elite della Nazionale Italiana, ha dovuto accontentarsi del 5° posto e della qualificazione di diritto per il prossimo anno.

Buona la prestazione di Antonino Castro nella categoria 76 Kg e Alfio Vitale nella categoria +90 Kg che hanno dovuto pagare lo scotto della poca esperienza di gara Nazionale.

Si dice soddisfatto il Maestro Marcello Di Mare, per i risultati ottenuti dai propri atleti in quella che è una delle gare più importanti dell’anno, gare da cui la Nazionale Italiana attinge per i propri atleti di elite. Degno di nota il fatto che la società si sia classificata al 6° posto nella classifica finale maschile su 85 società. Ilenia Ferraguto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com