breaking news

VINCIULLO INTERVIENE SULLA STABILIZZAZIONE DI PRECARI DELLA PROTEZIONE CIVILE

VINCIULLO INTERVIENE SULLA STABILIZZAZIONE DI PRECARI DELLA PROTEZIONE CIVILE
Attualità
0

Attivo e dinamico, il personale del dipartimento regionale della Protezione Civile ha dato sempre grande prova di velocità di intervento in tutte le calamità che si sono, purtroppo verificate in Sicilia negli ultimi 10 anni: dall’inondazione di Giampilieri ai recenti e continui sbarchi di clandestini a Lampedusa. “Ad un dinamicità ampiamente riconosciuta a livello nazionale, si contrappone uno stato di assoluto immobilismo da parte della Regione Siciliana nei confronti del Personale della Protezione Civile – ha dichiarato il parlamentare regionale del PdL, Vincenzo Vinciullo, Vice Presidente della Commissione Affari Istituzionali-. E’ da oltre 10 anni che la Regione illude questi lavoratori, impegnandosi per una loro una definitiva stabilizzazione, promessa sempre tradita e mai mantenuta. La L.R. 24 del 2010 fissava in 180 giorni il tempo massimo per la stabilizzazione di detto personale così come di altro Personale precario, stabilendo che la regolamentazione della loro posizione lavorativa doveva avvenire entro e non oltre il 30 di giugno del 2011. Alla data odierna, nulla è avvenuto, causando, giustamente, lo stato di agitazione dei precari della Protezione Civile, protesta che potrebbe mettere a rischio la campagna antincendio organizzata dall’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, in collaborazione con la stessa Protezione Civile Regionale. Mi sembra, quindi, assolutamente doveroso che vengano attivate, immediatamente, tutte le procedure atte alla stabilizzazione di questi precari”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com