breaking news

VINCIULLO: “SONO VESSATORI I SISTEMI DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI IN SICILIA

30 Novembre 2011 | by Redazione Webmarte
VINCIULLO: “SONO VESSATORI I SISTEMI DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI IN SICILIA
Politica
0

“La nostra Regione, già intrappolata nelle maglie di una recessione interna dovuta all’endemica difficoltà delle nostre aziende a contrastare la concorrenza delle altre Regioni si ritrova, ancora una volta, ad affrontare un ulteriore momento nero per l’intera economia locale.
Alle già precarie condizioni economiche, che stanno mettendo a rischio persino quelle famiglie che, fino a poco tempo fa, erano ben lontane dalla odiosa soglia di “rischio povertà”, si aggiunge un sistema di esazione delle tasse, attuato dagli enti previdenziali e da quelli preposti alla riscossione, in particolare dalla SERIT Sicilia SpA, fortemente vessatorio per migliaia di piccoli artigiani, commercianti, lavoratori autonomi e famiglie siciliane”.
Così il Vicepresidente della Commissione ‘Affari Istituzionali’ dell’Ars,Vincenzo Vinciullo, ha motivato una sua Interrogazione parlamentare, con la quale chiede al Governo della Regione di convocare i vertici della SERIT Sicilia SpA per concertare un sistema di riscossione dei tributi che tenga conto dell’attuale crisi che sta investendo l’intera economia siciliana.
Il sistema di riscossione applicato attualmente dalla SERIT Sicilia SpA – dice Vinciullo – è poco trasparente, farraginoso e persecutorio, con sovrattasse abnormi, interessi di mora e ricarichi ingiustificati che rasentano il livello di usura.
Bisogna, quindi – conclude Vinciullo – porre fine a questo quadro desolante che ha persino allarmato i Vescovi delle Diocesi di Siracusa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com