breaking news

Augusta| Biologia con curva biometria al Ruiz selezionato dal Miur

Augusta| Biologia con curva biometria al Ruiz selezionato dal Miur
Attualità
0

Il Miur seleziona il Ruiz per il percorso nazionale di potenziamento liceale “Biologia con curva biometrica”. Scelte 23 scuole in Italia e solo 3 in Sicilia, tutte del Siracusano.

Un altro importante riconoscimento per il Liceo Scientifico delle Scienze applicate “Arangio Ruiz”. L’Istituto, infatti, è tra le 23 scuole italiane individuate dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per la sperimentazione, già a partire dall’anno scolastico 2020-2021, del percorso di “Biologia con curvatura biomedica”. Si tratta di una iniziativa di forte impatto didattico nata grazie ad un protocollo d’intesa tra il Miur e la Federazione nazionale dell’Ordine dei medici, dei chirurghi e degli odontoiatri. Solo tre le scuole siciliane scelte e tutte nella provincia di Siracusa: il Ruiz, il Corbino di Siracusa e il Da Vinci di Floridia.

La sperimentazione “Biologia con curvatura biomedica” ha l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale, e di orientare le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito chimico-biologico e sanitario. Inoltre, il percorso vuole far acquisire le competenze che possano facilitare il superamento dei test di ammissione al corso di laurea in medicina e chirurgia e professioni sanitarie, ma anche far riflettere su comportamenti seri e responsabili nei riguardi della tutela della salute. Il percorso formativo, che riprodurrà il modello adottato dal  Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria, scuola capofila individuata dal Miur, è indirizzato agli studenti delle classi terze e avrà una durata triennale con periodi di formazione in aula e  periodi di apprendimento mediante didattica laboratoriale.

Soddisfazione esprime il dirigente scolastico del II Istituto di istruzione superiore “Gaetano Arangio Ruiz”, Maria Concetta Castrorina. “Esprimo gratitudine, ancora una volta – ha dichiarato la preside  -, i docenti della scuola per la dedizione nell’elaborare, con forte spirito di collaborazione, progetti didattici di grande levatura culturale.  Si tratta di una preziosa opportunità  per i nostri studenti che  contribuirà a rendere la nostra offerta formativa sempre più al passo coi tempi e proiettata verso le esigenze occupazionali  del Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com