breaking news

Augusta| Per il Muscatello completa funzionalità: la chiede il consigliere Di Mare

Augusta| Per il Muscatello completa funzionalità: la chiede il consigliere Di Mare
Sanità
0

Riportare l’offerta sanitaria completa al Muscatello: è necessario ristabilire la completa funzionalità dell’ospedale.

Il consigliere comunale di #perAugusta, Giuseppe Di Mare ha inoltrato una richiesta a tutti gli organi istituzionali e a quelli sanitari chiedendo l’immediata riapertura dei reparti di Medicina e Chirurgia dell’ospedale Muscatello, la conseguente ricollocazione di tutti i servizi spostati in altri locali ed anche la fondamentale riattivazione di tutti gli ambulatori territoriali che completano l’offerta sanitaria alla cittadinanza. “I dati dell’emergenza sanitaria che vediamo in Sicilia e nella nostra provincia, sono indicativi di un calo evidente del diffondersi del virus, e mantenendo alta l’attenzione bisogna ridare il corretto funzionamento al nostro nosocomio. Non basta lavorare ad un ritorno alla normalità della vita quotidiana è fondamentale ridare al territorio di Augusta, e a quelli circostanti, la normalità dell’offerta sanitaria completa ed il Muscatello negli ultimi due mesi è stato trasformato in un covid-center.

Con preoccupazione ho preso atto dei comunicati dell’Asp di Siracusa dei giorni scorsi in cui si annunciava il “ritorno alla normalità” per l’ospedale di Siracusa con la programmazione della riattivazione dei servizi ospedalieri sospesi senza leggere alcun riferimento circa il ritorno alla normalità anche al Muscatello di Augusta. Oggi il reparto di Medicina è chiuso senza ricoveri, in quello di Chirurgia i ricoveri si contano sul  palmo di una mano, il Pta (quello di Augusta strutturale quindi di importanza strategica) ed i servizi territoriali fermi perché diversi spazi ceduti per altre attività legate all’emergenza. Riaprire subito, ristabilire servizi e prestazioni, ambulatori e spazi, ridare normalità all’offerta sanitaria, oggi deve essere questa la priorità di Istituzioni e vertici sanitari. Nessuno – conclude il consigliere comunale – pensi che Augusta ancora una volta possa rimanere indietro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com