breaking news

Augusta| Quattro diportisti soccorsi e 200 ricci sequestrati dalla Guardia costiera

Augusta| Quattro diportisti soccorsi e 200 ricci sequestrati dalla Guardia costiera
Cronaca
0

La Capitaneria di porto -Guardia costiera, domenica pomeriggio ha soccorso quattro diportisti in difficoltà in zona Faro Santa Croce. Nella stessa giornata in località Castelluccio i militari hanno sequestrato ad un pescatore abusivo 200 ricci di mare.

Nel primo pomeriggio di domenica alla sala operativa della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera è giunta una chiamata di soccorso, che segnalava la presenza di un piccolo natante da diporto in difficoltà in località Faro Santa Croce. A causa dell’improvviso ingrossamento del mare dovuto al repentino peggioramento delle condizioni metereologiche, con sostenute raffiche di vento, domenica pomeriggio un natante non riusciva ad allontanarsi dalla costa ma veniva spinto sempre più verso terra.

A bordo del natante in difficoltà si trovavano quattro presone che sono state soccorse della Guardia costiera.  Immediatamente, è stata dirottata in zona la motovedetta Cp 716, che ha aiutato i malcapitati, due adulti e due ragazzi, mettendo in sicurezza il natante ed evitando che finisse sugli scogli. Tutti sono poi rientrati all’ormeggio nel golfo Xifonio, ridossati e al riparo dalle onde. Fortunatamente solo un grosso spavento per tutti. Nella mattinata dello stesso giorno altri militari, questa volta in attività di controllo delle coste a terra, hanno proceduto al sequestro nei confronti di un pescatore abusivo di oltre 200 ricci di mare in località Castelluccio. La Capitaneria di porto di Augusta raccomanda di prestare massima attenzione allo stato del mare e del tempo, e di non dimenticare di consultare il bollettino meteo prima di uscire in mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com