breaking news

Lentini | Materassi in fiamme all’ecopunto, individuato e denunciato il responsabile

13 Gennaio 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Materassi in fiamme all’ecopunto, individuato e denunciato il responsabile
Cronaca
0

Incendio domato dai vigili del fuoco e indagini lampo della polizia. Il 47enne rintracciato grazie alle immagini di un sistema di videosorveglianza.

Incendio doloso e inquinamento ambientale. Un uomo di 47 anni, M.R., è stato denunciato dalla polizia per i reati di incendio doloso e inquinamento ambientale. Ieri pomeriggio, infatti, intorno alle 16, l’uomo ha incendiato uno dei cassoni carrabili in metallo collocati nell’area dell’ecopunto di largo Quintino Sella e di proprietà della Igm, l’impresa che gestisce il servizio di igiene urbana. In fiamme il cassone contenente materassi dismessi. Scattato l’allarme, sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento che in poco tempo hanno spento l’incendio. Le indagini, subito avviate dagli uomini del Commissariato, hanno permesso di risalire all’identità del piromane grazie anche alla visione delle immagini di un sistema di video sorveglianza. Immediatamente rintracciato, il 47enne è stato appunto denunciato per i reati di incendio doloso e inquinamento ambientale.

Il plauso di Caracciolo. «A nome di tutta l’amministrazione comunale e del gruppo consiliare del movimento Ora che rappresento – sottolinea Salvatore Caracciolo – mi sento di ringraziare le forze della Polizia di Stato che nel giro di poche ore e con il prezioso aiuto dei cittadini residenti hanno individuato l’autore del vile incendio doloso di ieri ai cassonetti dell’ecopunto. Speriamo che gesti come quello di ieri non si ripetano più e l’ecopunto possa continuare a svolgere il suo ruolo centrale nella raccolta differenziata».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com