breaking news

Lentini | Nuovo gestore del servizio d’igiene urbana, in attesa dell’aggiudicazione

29 Ottobre 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Nuovo gestore del servizio d’igiene urbana, in attesa dell’aggiudicazione
Attualità
0

In corso la verifica dei requisiti dell’impresa vincitrice. La gara annuale espletata dall’Urega. Gli episodi di inciviltà davanti alla nuova isola ecologica.

La gara Urega e il nuovo gestore del servizio. Dopo l’aggiudicazione provvisoria formalizzata nelle scorse settimane, è in corso al momento la verifica dei requisiti per l’aggiudicazione definitiva del servizio d’igiene urbana alla Impregico Srl di Taranto, l’impresa vincitrice della gara annuale espletata dall’Urega di Siracusa. L’impresa pugliese, la cui offerta è risultata quella economicamente più vantaggiosa tra le cinque presentate, subentrerà all’attuale gestore del servizio, la siracusana Igm Rifiuti Industriali. Quella espletata dall’Urega è stata una gara che consente finalmente all’amministrazione comunale di conferire il servizio di igiene urbana senza dover ricorrere semestralmente agli affidamenti temporanei tramite le cosiddette “ordinanze sindacali contingibili e urgenti”. Il nuovo contratto avrà la durata di un anno a decorrere dalla consegna del servizio. Ma la durata potrà essere prolungata per un ulteriore periodo tecnico di sei mesi massimo.

Gli episodi di inciviltà davanti all’isola ecologica. Intanto, continua a causare disagi e ad alimentare, purtroppo, episodi di inciviltà l’apertura nelle sole giornate di martedì e mercoledì della nuova isola ecologica, allestita dallo scorso luglio nell’area parcheggio dell’ex mercato ortofrutticolo, tra via Carrubbazza e viale Regione Siciliana, dopo la chiusura dell’ecopunto di largo Quintino Sella determinata dalle restrizioni per il contenimento del contagio da Covid-19. Accade spesso che, trovando l’isola ecologica chiusa, cittadini incivili e sporcaccioni abbandonino davanti al cancello i propri rifiuti, che la società che ha in carico il servizio di igiene urbana deve poi provvedere a rimuovere. L’amministrazione comunale sta facendo realizzare un nuovo impianto elettrico e un apparato di videosorveglianza che consentiranno l’apertura dell’ecopunto tutti i giorni della settimana. Inoltre, dovrebbe tornare in funzione nei prossimi mesi anche l’isola ecologica di largo Quintino Sella. Ma solo quando, come assicura l’assessore all’ecologia Alessio Valenti, all’attuale gestore del servizio d’igiene urbana subentrerà la Impregico Srl di Taranto, vincitrice della gara annuale espletata dall’Urega.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com