breaking news

Noto| Volontari consegnano farmaci a domicilio per i cittadini

Noto| Volontari consegnano farmaci a domicilio per i cittadini
Attualità
0

Attivato il servizio farmaci a domicilio per i cittadini in “quarantena fiduciaria” o impossibilitati a spostarsi da casa.

I volontari della Croce Rossa Italiana del comune di Noto recupereranno le ricette dal medico di casa per poi recarsi in farmacia, prendere le medicine e consegnarle ai destinatari. “Partirà nelle prossime ore il servizio di consegna dei farmaci a domicilio, prioritariamente per i nostri concittadini in “quarantena fiduciaria” o che per impedimenti di varia natura non possono recarsi autonomamente prima dal medico curante e poi in farmacia. Sarà gestito dai volontari del Comitato di Noto della Croce Rossa Italiana: il Comune anticiperà i fondi per l’acquisto dei farmaci, velocizzando così il servizio evitando il passaggi del recupero delle ricette e dei soldi. I concittadini riceveranno i farmaci direttamente a casa”. Lo comunica il sindaco Corrado Bonfanti, ricordando che bisogna limitare gli spostamenti dalle proprie residenze, rafforzando le disposizioni del “restare a casa”.

“Il servizio – prosegue Bonfanti – nasce dalla collaborazione tra Comune, Comitato di Noto della Croce Rossa Italiana, Medici di Famiglia, Pediatra di libera scelta e Farmacie. Prevede 4 semplici passaggi. Il paziente contatterà la Croce Rossa Italiana attraverso l’indirizzo di posta elettronica noto@cri.it o i numeri telefonici 3892346613 – 3491195814 per inoltrare l’autorizzazione al proprio medico curante o al pediatra di libera scelta di inviare alla stessa Croce Rossa Italiana il promemoria delle ricette mediche e, in caso di prescrizioni effettuate su ricettario del Servizio Sanitario Nazionale, segnalerà la necessità di ritirare la ricetta, quella rossa per intenderci, nel proprio studio.

Saranno gli operatori della Croce Rossa Italiana a ritirare la ricetta “rossa” o a provvedere alla stampa della prescrizione medica per poi presentarsi in farmacia (che va specificata nel modulo di autorizzazione) per l’acquisto dei farmaci ed anticipare il costo degli stessi e il ticket, utilizzando i fondi messi a disposizione dal Comune. Infine, gli operatori della Croce Rossa Italiana provvederanno a consegnare i farmaci, usando tute le precauzioni riguardanti le distanze di sicurezza e l’utilizzo dei dispositivi Dpi, recuperando, previa esibizione dello scontrino fiscale, le somme anticipate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com