breaking news

Siracusa| Scarsa qualità di cibo e toilette non funzionante, protesta extracomunitari del centro dei Pantanelli

Siracusa| Scarsa qualità di cibo e toilette non funzionante, protesta extracomunitari del centro dei Pantanelli
Cronaca
0

Per protesta due ospiti del centro dei Pantanelli di Siracusa chiudono i cancelli della struttura con catene e lucchetti con all’interno il personale del centro.

Nel primo pomeriggio di ieri, agenti delle volanti sono intervenuti presso il centro dei Pantanelli ove sono ospitati alcuni cittadini extracomunitari in quanto due di loro, uno originario del Togo di 33 anni ed uno del Mali di 20 anni, avevano sequestrato, chiudendo i cancelli con delle catene e dei lucchetti, il personale della struttura, in segno di protesta per la scarsa qualità del cibo e per una toilette non funzionante. Solo dopo l’arrivo della polizia gli stranieri decidevano di liberare i dipendenti del centro e, pertanto, venivano denunciati per sequestro di persona. Inoltre, agenti delle volanti intervenivano in via Agatocle per una segnalazione di rissa. Sul posto gli agenti sorprendevano due giovani di 23 e di 18 anni, mentre altri due soggetti, che poco prima avevano anch’essi partecipato alla rissa, riuscivano a fuggire. I motivi della rissa sono al vaglio degli investigatori che denunciavano i due giovani.

Infine, agenti delle volanti hanno denunciato un giovane di 20 anni ed un minore di 16 anni, sorpresi nei pressi di una palestra sita in via di Villa Ortisi nel tentativo di perpetrare un furto. Nel pomeriggio di ieri, agenti della squadra mobile hanno eseguito, su disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa, una misura di sicurezza detentiva, nei confronti di Emanuele Riani di 38 anni. Lo stesso, dopo gli adempimenti di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Barcellona pozzo di Gotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com