AugustaGREEN ITALIA E VERDI, E' DIVORZIO? di Rosa Tomarchio Foto

Volano stracci al convegno ambientalista su "Oltre il fossile". I Verdi dell'europea Frassoni giurano che non sapevano nulla della presenza del candidato sindaco Stella. Precisazioni da Palermo.

GREEN ITALIA E VERDI, E' DIVORZIO? di Rosa Tomarchio
politica Un convegno ambientalista "camuffato" da apertura di una campagna elettorale all'insaputa di alcuni degli stessi organizzatori dell'evento. E' prevedibile che volassero stracci durante e dopo l'incontro "oltre il fossile" promosso dai Verdi e da Green Italia. Tra i testimonial la vicepresidente dei Verdi Europei Monica Frassoni, insieme al presidente di Legambiente Sicilia Mimmo Fontana, Paolo Pantano portavoce provinciale dei Verdi e il responsabile provinciale Peppe Patti. Tutto normale sin qui. Piazza gremita, tema forte, molti ambientalisti cosi come tanti i cittadini "offesi" dall'inquinamento industriale. Poi, all'improvviso, il fulmine a ciel sereno. L'apparizione di Marco Stella, in realtà, ben preannunciata largamente dai manifesti ufficiali sulla sua candidatura a sindaco. Nessuna novità, la candidatura a sindaco di Stella, ex An, campeggia da almeno due anni su tutti i network e su tutte le piazze cittadine. Ma la sua candidatura è sembrata una...

AugustaLILT, CAMPAGNA NAZIONALE “NASTRO ROSA OTTOBRE 2014”

LILT, CAMPAGNA NAZIONALE “NASTRO ROSA OTTOBRE 2014”

Il comune megarese a sostegno dell’iniziativa. Soddisfazione per l’adesione è stata espressa dal presidente regionale della Lilt, Claudio Castobello.

attualità 23/10/2014

La Lilt (Lega italiana lotta ai tumori) provinciale di Siracusa e la sezione di Augusta ed il Comune megarese, uniti per la campagna “Nastro Rosa Ottobre 2014”. I commissari straordinari che guidano l’Ente sostengono l’iniziativa illuminando il palazzo di città che per l’occasione è stato addobbato con striscioni. Soddisfazione per l’adesione del Comune alla campagna di sensibilizzazione è stata espressa dal presidente regionale della Lilt, Claudio Castobello che da anni si è adoperato per aprire anche nella città megarese un centro, recentemente inaugurato. Per l’occasione sarà possibile effettuare presso la sede di via Capitaneria 26, le visite senologiche gratuite. “L’aumento dell’incidenza del tumore al seno – ha spiegato Castobello – è stata pari al 14 per cento negli ultimi 6 anni, mentre per le donne tra i 25 e i 44 anni, l’incremento è stato...

AugustaLA BORSA DELL’AVVOCATO, IL GIALLO DI GIUSEPPE QUATTROCCHI

LA BORSA DELL’AVVOCATO, IL GIALLO DI GIUSEPPE QUATTROCCHI

L’autore messinese esordisce con un intrigante romanzo ambientato in provincia di Messina

cultura 22/10/2014

Salici, un piccolo paese del Messinese, viene scosso dalla scomparsa di Enzo, un bambino che si pensa sia figlio di un emigrato in Argentina. A indagare sul caso l’astuto maresciallo Santi Crisafulli, che, durante le ricerche, scopre che in paese è stato ritrovato il cadavere di un noto avvocato. Ci sarà relazione tra le due sparizioni? Se non è già morto, il bambino sta correndo un grosso rischio. E il maresciallo non può perdere tempo. Nello stesso tempo la madre del bambino sa a chi deve toccare alla porta per ricostruire la sparizione di suo figlio. Ma non è facile nemmeno per chi, come lei, i compromessi è abituata a farli. In una società piegata alla logica degli affari da foraggiare e dell’onorabilità da salvaguardare. A Salici alcune terre agricole devono essere rese edificabili con il consenso di politici in carriera e di famiglie mafiose ingorde di denari. Chi si mette di traverso muore. A meno che...

Augusta113° SBARCO ASSISTITO DI MIGRANTI DALL’AVVIO DELL’OPERAZIONE MARE NOSTRUM

113° SBARCO ASSISTITO DI MIGRANTI DALL’AVVIO DELL’OPERAZIONE MARE NOSTRUM

Il porto megarese è stato visitato da una delegazione tecnica della commissione “Immigrazione” del parlamento europeo.

cronaca 22/10/2014 Ancora uno sbarco questa mattina al porto commerciale megarese. Si tratta del 113° sbarco assistito di migranti dall’avvio dell’operazione Mare Nostrum. Il porto megarese è stato visitato da una delegazione tecnica della commissione “Immigrazione” del parlamento europeo, accompagnata dal vice capo dipartimento Libertà civile e Immigrazione, Rosetta Scotto Lavina, dirigente del ministero dell’Interno. “La visita – ha spiegato il prefetto di Siracusa, Armando Gradone – è finalizzata a far comprendere nei dettagli ai funzionari dell’Unione Europea, le esigenze e i mezzi necessari per l’accoglienza delle persone che fuggono dai loro Paesi d’origine in cerca di una vita migliore, con approfondimento del processo identificativo dei clandestini. Una visita conoscitiva, insomma, dei bisogni reali dell’Italia per affrontare il fenomeno”. Per la commissione straordinaria di Augusta hanno...

SiracusaBASTA VELENO DAL PREFETTO

BASTA VELENO DAL PREFETTO

La sensibilità ambientale della gente, i numerosi esposti in Procura e la recente interrogazione parlamentare della Amoddio hanno fatto scattare le indagini contro i miasmi.

attualità 22/10/2014 La soglia della sensibilità ambientale è davvero alta, ora. Dopo un anno di esposti in Procura, la nascita di diversi movimenti spontanei cittadini e tavoli tecnici la procura inizia ad indagare facendo "incetta" di documenti utili all'inchiesta archiviati negli uffici dell'ex Provincia di via Roma. Ma la spinta alle indagini è data anche dalla recente interrogazione parlamentare del deputato nazionale Sofia Amoddio a proposito di miasmi con cui si chiede al Ministro dell’Ambiente di intervenire urgentemente, anche attraverso i suoi poteri sostitutivi previsti dalla legge, per adottare il piano di risanamento della qualità dell’aria, il piano di monitoraggio regionale e un inventario delle sostanze inquinanti ed insalubri presenti nell’aria." Domani anche la città scende in piazza a "battere ulteriormente il ferro ora che è caldo". Alle 11.30 il movimento Basta Veleno dalla zona industriale dà appuntamento in...

PalermoIMPIGNORABILITA' PRIMA CASA, C'E' IL DDL

IMPIGNORABILITA' PRIMA CASA, C'E' IL DDL

E' stato approvato il disegno di legge voto sulla impignorabilità della prima casa e dei beni strumentali. Imprese siciliane le più vessate.

politica 22/10/2014 Oggi pomeriggio, finalmente, l’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato il Disegno di Legge voto sull’impignorabilità della prima casa e dei beni mobili e immobili strumentali all'esercizio di imprese, arti e professioni e di riforma del sistema di riscossione esattoriale. Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, Vice Presidente Vicario della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS. Un passo in avanti verso la definitiva approvazione del Disegno di Legge da parte della Camera e del Senato, che viene incontro alle legittime attese del territorio, che ormai, da anni, è vessato, in maniera insopportabile, da un sistema bancario e creditizio che, anziché aiutare la Sicilia, ha deciso di colpirla a morte definitivamente, trasferendo i capitali raccolti in Sicilia al nord Italia e assumendo un atteggiamento vessatorio nei confronti delle imprese siciliane....

SiracusaSUBITO LA QUESTIONE BILANCIO

SUBITO LA QUESTIONE BILANCIO

Pressing da parte del consigliere Sorbello contro i gravissimi mancati introiti e tributi. In ritardo con la trattazione dello strumento preventivo.

politica 22/10/2014 Anche alla luce dei gravissimi dati relativi ai mancati introiti relativi ai tributi ed alle tariffe comunali, risulta ancora più urgente portare in consiglio comunale la trattazione del bilancio di previsione per il 2014. "Si stanno purtroppo battendo tutti i record in termini di ritardi e, venendo meno agli impegni pubblici assunti più volte in maniera solenne, la nuova amministrazione comunale sta trasformando un bilancio preventivo in un semplice consuntivo. - afferma il consigliere comunale Salvo Sorbello - Assumendosi così responsabilità notevoli, visto che il collegio dei revisori dei conti, nell’esprimere il parere, invita, formalmente e in maniera insistente, a “verificare lo stato di riscossione dei tributi evasi ed, eventualmente, provvedere ad un incremento del fondo svalutazione crediti. Visto che siamo quasi alla fine dell’anno e che è impensabile che quanti non hanno potuto pagare fino ad oggi riescano improvvisamente...

SiracusaSCIOPERO INTELLIGENTE, SERVONO 50MILA FIRME

SCIOPERO INTELLIGENTE, SERVONO 50MILA FIRME

E' iniziata oggi la petizione per il riequilibrio della 146 del 90. Cisl: "I contributi regionali relativi alle giornate di sciopero non più alle aziende ma al fondo occupazionale".

sindacale 22/10/2014

Partita anche a Siracusa, all’interno della Stazione ferroviaria, luogo simbolo per il settore, la campagna per la raccolta firme a favore della proposta di legge di iniziativa popolare promossa dalla Fit Cisl. L’obiettivo, grazie alle 50 mila firme che si intendono raccogliere, è quello di riequilibrare la legge 146 del 1990 sugli scioperi nel settore dei trasporti. L’intero Consiglio generale della Fit territoriale, con in testa il proprio segretario generale, Roberto Getulio, ha aperto le sottoscrizioni alla presenza del segretario generale della Ust Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro, e del consigliere comunale, Sonia D’Amico, a fare da garante per i sottoscrittori. «La Fit Cisl si sta spendendo in ogni parte d’Italia per introdurre il cosiddetto “sciopero intelligente” – ha dichiarato il segretario generale della Fit Cisl territoriale, Roberto Getulio – La nostra iniziativa intende coinvolgere cittadini, pendolari e...

SiracusaCITTA' EDUCATIVA, AMBIENTE E SCUOLA

CITTA' EDUCATIVA, AMBIENTE E SCUOLA

Si è insediata la cabina di regia, affidata alla dirigente comunale Garufi, per ambiente, scuola e riqualificazione urbana. Componenti indicati da Garozzo.

attualità 22/10/2014 Si è insediata la cabina di regia del progetto “Siracusa città educativa”, l'iniziativa internazionale per l'affermazione dell'etica della responsabilità e la promozione di interventi urbani attraverso la partecipazione dal basso. I componenti sono stati indicati con una determina del sindaco, Giancarlo Garozzo, e ieri si sono riuniti per definire le linee guida sulle quali muovere i primi passi: ambiente, bisogni educativi e vivibilità degli spazi comuni. La cabina di regia è composta da dieci rappresentanti istituzionali: l'assessore alle Politiche educative, Valeria Troia; il dirigente dello stesso settore, Rosaria Garufi; il dirigente delle Politiche sociali, Rosario Pisana; il Difensore dei diritti dei bambini, Fancesco Sciuto; Filippina Cocuzza in rappresentanza della prefettura; Salvatore Navanteri (Asp 8); Giuseppe Cappello (Ufficio scolastico); il presidente della Consulta degli studenti, Dario Lukas, e il loro referente...

SiracusaZTL, NUOVE PROPOSTE

ZTL, NUOVE PROPOSTE

Divieto di sosta per i non autorizzati e revisione completa dei pass, tra le istanze del gruppo residenti Ortigia all'assessore Gambuzza.

cronaca 22/10/2014

Divieto di sosta per i non autorizzati e revisione completa dei pass. Questi i punti su cui il sindaco, Giancarlo Garozzo, ed il gruppo di residenti di Ortigia, rappresentati da Davide Biondini, si sono detti d’accordo per migliorare, in tempi brevi, la mobilità nel centro storico. E’ quanto emerso al termine dell’incontro che si è tenuto ieri pomeriggio nella sala giunta di palazzo Vermexio. In esame, c’era il piano redatto dal residente Davide Biondini che ha illustrato i punti anche all’assessore alla Viabilità, Silvana Gambuzza, ed al responsabile del servizio mobilità del Comune, Maria Pia Di Gaetano. “Nel corso del confronto – spiega Davide Biondini – sono emersi dei punti di convergenza tra il piano da noi presentato e le strategie dell’amministrazione, a cominciare, nel breve termine, dal divieto di sosta per i non autorizzati ed allo stesso tempo alla revisione totale dei pass rilasciati agli...

SiracusaOGGI IN AULA ANCHE DI SERA

OGGI IN AULA ANCHE DI SERA

Il Consiglio comunale tornerà a riunirsi alle 19 per ristrutturazione Talete, gestione Latomie. Garozzo su risparmio energetico: "Facciamo la parte dei leoni".

politica 22/10/2014 Torna in aula alle 19 il Consiglio comunale che ieri ha esitato solo tre dei 5 punti all’ordine del giorno. Questa sera si ripartirà dalla richiesta del consigliere Simona Princiotta della convocazione di un Consiglio aperto alla deputazione nazionale e regionale, al presidente dell’Osservatorio civico turistico, al dirigente della Protezione civile e al Comandante dei Vigili del fuoco per discutere del progetto di ristrutturazione del Talete; si passerà poi all’ultimo punto, l’ordine del giorno, a firma dei consiglieri Rodante, Bonafede, Princiotta, Castagnino, Vinci, Sorbello, Milazzo, Alota e Bottaro che impegna l’Amministrazione a prorogare l’affidamento ad Italia Nostra della gestione delle Latomie dei Cappuccini per il 2014 e 2015 Nella seduta di ieri il civico consesso ha provveduto ad approvare la modifica dell’articolo 10 del regolamento per la disciplina degli autoservizi pubblici non di linea, taxi e ncc, emendandolo...

SiracusaMA L'ACQUA NON DOVEVA ESSERE PUBBLICA?

MA L'ACQUA NON DOVEVA ESSERE PUBBLICA?

Gestione servizio idrico, controproposta del M5S al sindaco Garozzo. La Guardia di Finanza nel Cda della nuova società.

politica 22/10/2014 Il MoVimento 5 Stelle ed il suo portavoce regionale Stefano Zito, in relazione agli ultimi accadimenti in materia di Acqua Pubblica, relativi agli ultimi propositi pubblicamente dichiarati dal Sindaco Garozzo, lanciano una contro-proposta indirizzata al primo cittadino aretuseo. Il M5S vuole ritornare sulla vicenda acqua pubblica a Siracusa (o per meglio dire ormai acqua privata) che sta assumendo, giorno dopo giorno, i connotati di una vera e proprio farsa. Mentre gli altri Comuni della provincia hanno riportato in house il Servizio Idrico Integrato, con probabili riduzioni sulle tariffe applicate all’utenza (Augusta e Pachino registrano diminuzioni di circa il 15%), il Sindaco Garozzo, come ormai si sa, ha riconsegnato le chiavi del servizio idrico integrato ad una cordata di privati. "Lo ha fatto dopo aver strombazzato durante la sua campagna elettorale sull’esigenza improrogabile di un ritorno della gestione del servizio idrico integrato in mano pubblica - avvertono i...

SiracusaPROGETTO SUL MONDO DELLE CARCERI

PROGETTO SUL MONDO DELLE CARCERI

La Fondazione di Comunità Val di Noto sostiene il reinserimento sociale dei detenuti. Siracusa e Augusta insieme.

attualità 22/10/2014 Due progetti di solidarietà per i detenuti e le loro famiglie.La Fondazionedi Comunità Val di Noto sta sostenendo due progetti. Il primo è “Chiesa accogliente” promosso dalle parrocchie di Augusta Matrice, Soccorso, San Francesco, Sacro Cuore, Santa Lucia, San Nicola, San Giuseppe Innografo, dal cappellano del carcere di Brucoli e dal cappellano del carcere di Cavadonna. L’obiettivo di questo progetto è duplice: si punta innanzitutto all’inserimento lavorativo di un detenuto per avviarne così il recupero sociale della persona. Inoltre il progetto punta a garantire l’ospitalità ai detenuti, in permesso premio, o ai loro familiari. Per quanto riguarda l’inserimento lavorativo, l’assunzione è part time e il detenuto viene impegnato per svolgere lavori di manutenzione, servizi nelle parrocchie, o persino l’assunzione stabile all’interno di aziende. Questo progetto è stato avviato...

SiracusaAUTOCARRI IN FIAMME

AUTOCARRI IN FIAMME

Incendio nella notte di due Iveco Daily in un cortile condominiale di via Monteforte. Non si esclude il dolo.

cronaca 22/10/2014 Le fiamme scaturite da due autocarri Iveco Daily posteggiati, uno accanto all’altro, all’interno di un cortile condominiale in via S. Monteforte, a Siracusa, hanno reso necessario, alle ore 1.25, l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco della sede centrale; domato l’incendio, che ha distrutto la parte anteriore e gli abitacoli dei due mezzi cassonati, i Vigili del Fuoco, pur non rilevando elementi concreti, non hanno escluso il dolo all’origine dell’evento. Sul posto, la Polizia di Stato....

AugustaCHIUSO IL CENTRO EMERGENZIALE PER I MIGRANTI MINORI NON ACCOMPAGNATI

CHIUSO IL CENTRO EMERGENZIALE PER I MIGRANTI MINORI NON ACCOMPAGNATI

Ora quel plesso sgomberato, resterà vuoto in attesa di essere sottoposto ad interventi di ristrutturazione, già finanziati.

cronaca 22/10/2014 Ha chiuso i battenti definitivamente ieri mattina il centro emergenziale per i migranti minori non accompagnati di via Dessiè. Commozione al momento della partenza dei ragazzi extracomunitari che per settimane, alcuni per mesi, hanno vissuto in città. I minori di età compresa tra i 13 e i 17 anni, prima di salire a bordo dei pullman che stazionavano davanti all’ingresso delle cosiddette “scuole verdi”, hanno salutato, alcuni in lacrime, tutti coloro che li hanno assistiti: dipendenti comunali, volontari delle parrocchie, cittadini che se ne prendevano cura. In tanti si erano integrati con la realtà locale, avevano stretto amicizia, studiavano e giocavano con i loro coetanei augustani. Ora quel plesso sgomberato, resterà vuoto in attesa di essere sottoposto ad interventi di ristrutturazione, già finanziati e tornare a ospitare alunni del I Istituto comprensivo “Principe di Napoli” scuola alla quale appartiene. Sono...

AugustaA PADRE PALMIRO PRISUTTO LA TARGA “GIACINTO FRANCO”

A PADRE PALMIRO PRISUTTO LA TARGA “GIACINTO FRANCO”

L’iniziativa promossa dall’AIL in collaborazione con l’università di Palermo. Appuntamento giovedi alle 16,30 presso il il salone di rappresentanza del Comune.

attualità 22/10/2014 Verrà consegnata domani a padre Palmiro Prisutto, alle 16.30, presso il salone di rappresentanza del Comune di Augusta, la targa “Giacinto Franco” per l’alto valore morale e civile, per l’impegno profuso per la tutela della salute e dell’ambiente. L’iniziativa promossa dall’AIL (Associazione italiana contro le leucemie – linfomi e melanoma) in collaborazione con l’università di Palermo, intende ogni anno premiare le persone con il loro impegno hanno contribuito alla crescita civile, democratica e ambientale della Sicilia. “Oggi – dicono i promotori dell’iniziativa - è necessaria una presa di coscienza da parte dei cittadini a sostegno delle politiche orientate ai principi della sostenibilità, per le scelte e le decisioni politiche nei territori a tutela della salute e dell’ambiente. Per far questo, è necessario diffondere e promuovere la consapevolezza collettiva dei...

I VIDEO PIU' VISTI