AugustaLE SEZIONI RIUNITE DELLA CORTE DEI CONTI BOCCIANO IL PIANO DI RIENTRO DEL COMUNE

Si tenterà di evitare in extremis il dissesto e la decisione toccherà molto probabilmente al nuovo Sindaco.

LE SEZIONI RIUNITE DELLA CORTE DEI CONTI BOCCIANO IL PIANO DI RIENTRO DEL COMUNE
cronaca Doccia fredda per gli amministratori attuali e futuri del Comune di Augusta, le sezioni riunite della Corte dei Conti hanno “bocciato” il piano di rientro finanziario dell’Ente. Non ha avuto l’esito sperato il ricorso presentato dai commissari straordinari che dal marzo del 2013 reggono le sorti del Comune megarese, dopo lo scioglimento del consiglio comunale per presunte infiltrazioni mafiose. Il pronunciamento delle sezioni riunite della Corte dei Conti si è avuto nel corso dell’udienza di mercoledì scorso. A rappresentare il Comune c’era il legale Agatino Cariola del foro di Catania. Il Comune entro 60 giorni dal ricevimento delle motivazioni, potrà decidere se dichiarare il dissesto economico o presentare ricorso producendo un nuovo piano di rientro. La commissione straordinaria dovrà decidere come intervenire. Il Comune punta su una norma della nuova legge di stabilità per evitare il “fallimento” e...

AugustaSEMIFINALE PLAY OFF SERIE A2 CALCIO A 5 GIRONE B. Gara di andata.

SEMIFINALE PLAY OFF SERIE A2 CALCIO A 5 GIRONE B. Gara di andata.

Augusta 4 – 2 Futsal Fiumicino

sport 25/04/2015

AUGUSTA – Davanti al pubblico delle grandi occasioni, oltre mille spettatori presenti al Palajonio ed una rappresentanza della tifoseria ospite presente con il gruppo “Brolli Boys”, L’Augusta dei “miracoli” batte per 4 a 2 la “corazzata” laziale di mister Ciccio Angelini ed ipoteca la finale per giocarsi la promozione in serie A. Comunque vada a finire sabato prossimo nella gara di ritorno, l’Augusta ha fatto sino in fondo il suo dovere in una stagione da incorniciare e per certi versi irripetibile. La società, il tecnico Nino Rinaldi e suoi magnifici ragazzi sono riusciti a riportare il grande pubblico al Palajonio grazie ad un gioco spumeggiante e spettacolare. Anche contro la titolata avversaria laziale che annovera tra le sue fila giocatori di provata esperienza e di categoria superiore, con un roster da fare invidia a diverse formazioni della massima serie, capitan Diogo Teixeira e compagni hanno dato prova di essere un...

SiracusaDALLE QUOTE AL LATTE NOBILE

DALLE QUOTE AL LATTE NOBILE

La nuova politica agricola comunitaria comunitaria per il settore zootecnico. Cessazione del regime delle quote latte.

cronaca 25/04/2015 La nuova Pac 2014-2020 ha confermato le scelte precedenti con l’abolizione degli ultimi strumenti di controllo dell’offerta (quote latte, quote zucchero e diritti di impianto dei vigneti). In altre parole, i prezzi garantiti, gli ammassi, le quote, gli aiuti settoriali non faranno parte della nuova Pac, ad eccezione di situazioni di crisi grave. Queste riforme della politica dei mercati mettono in luce che la stagione della Pac come politica settoriale si è conclusa. Con l’eliminazione degli aiuti accoppiati, dei sussidi all’esportazione, delle quote latte, dei prezzi di intervento, di fatto è stata smantellata la Pac degli anni ‘60, quella che era stata scritta alla Conferenza di Stresa. Le ultime riforme non hanno solo prodotto lo smantellamento della vecchia politica dei mercati, ma hanno anche introdotto o potenziato altri strumenti di politica agraria. La Pac 2014-2020 ha potenziato e rinnovato i cosiddetti strumenti indiretti di...

AugustaFINALE PLAY OFF 1^ CATEGORIA: IL MEGARA SUL CAMPO DELL’EUBEA

FINALE PLAY OFF 1^ CATEGORIA: IL MEGARA SUL CAMPO DELL’EUBEA

Partita decisiva che vale gli sforzi ed i sacrifici di un intero campionato. I neroverdi avranno un centinaio di tifosi al seguito.

sport 25/04/2015 Si giocherà domenica pomeriggio a Licodia Eubea (calcio d’inizio alle 16) la finale play off del campionato regionale di 1^ categoria girone G tra l’Eubea ed il Megara, rispettivamente 2 e 3 classificata al termine della stagione regolare. Nei due precedenti scontri diretti in campionato in entrambe le occasioni a vincere sono stati i megaresi, ma ciò non deve creare illusioni ed il primo a sottolinearlo è proprio il tecnico neroverde Nunzio Riccobello che non sottovaluta certo gli avversari ed è ben conscio che si tratta di una gara delicatissima dove in palio ci sono i sacrifici di una intera stagione. A Licodia la squadra megarese sarà accompagnata da un centinaio di tifosi che seguiranno la squadra con un pullman messo a disposizione dalla società e con mezzi propri. “Purtroppo la vittoria in semifinale contro il Palagonia (4-2) – commenta alla vigilia Riccobello – ci è costata cara. Infatti sono usciti...

AugustaNAVE ILVA DI TARANTO: “CHI HA LA RESPONSABILITÀ INFORMI LA CITTÀ”

NAVE ILVA DI TARANTO: “CHI HA LA RESPONSABILITÀ INFORMI LA CITTÀ”

L’on. Zappulla: “ Il Porto di Augusta torni ad essere quella infrastruttura strategica di valenza internazionale per tutto il Mediterraneo e non ricettacolo dei rifiuti”.

politica 25/04/2015 Nota congiunta del deputato nazionale PD Pippo Zappulla e il segretario circolo PD Augusta Giancarlo Triberio : "Chiediamo chiarezza e che vengano forniti tutti gli elementi necessari per verificare di chi sono le responsabilità e ricostruire l’intera vicenda della nave destinata ad Augusta carica di rifiuti provenienti dall’ILVA di Taranto e che dovrebbero essere conferiti in una discarica nel nostro territorio . Pertanto si chiede al Commissario dell’ Autorità portuale e a tutte le istituzioni competenti di illustrare la tipologia dei rifiuti e relative verifiche e autorizzazioni, ritenendo inaccettabile la scelta di consentire questa operazione nel nostro territorio che rimane ad alto rischio ed è stata già ampiamente negli anni martoriata sotto il punto di vista ambientale. Il nostro territorio necessita di un rilancio economico e il porto ne rappresenta il fulcro e, pertanto, ci opporremo all’utilizzo delle nostre risorse solo...

Siracusa130 ML PER STRADE PROVINCIALI

130 ML PER STRADE PROVINCIALI

Ne dà notizia il deputato regionale Vinciullo portavoce della richiesta dell'opposizione. "Risultato importante per la sicurezza e investimenti".

cronaca 25/04/2015 E’ stato approvato un emendamento presentato dal Nuovo Centrodestra con il quale sono stati stanziati 30 milioni di euro per le Strade Provinciali. Lo comunica l’on. Vincenzo Vinciullo, che si è fatto portavoce della richiesta dell’opposizione. I 30 milioni di euro si uniscono ai 49 milioni già esistenti e costituiscono una risorsa importante per consentire alle nove province siciliane di investire nel settore della sicurezza stradale. In questo modo, per quanto riguarda la provincia di Siracusa, potrà essere realizzata la Palazzolo-Giarratana, la Scordia-Lentini, la Priolo-Augusta , lo svincolo sulla maremonti di collegamento con l’Autostrada e la Maucini-Pachino. Un risultato importantissimo, ha concluso l’On. Vinciullo, in termini di sicurezza e di investimenti per la provincia di Siracusa"....

SiracusaAPPROVATE DEDUZIONI ALLA REGIONE

APPROVATE DEDUZIONI ALLA REGIONE

Il Consiglio comunale approva deduzioni alla Regione contro procedimento annullamento delibera 118/2011. Cambio di maglie in chiusura.

politica 25/04/2015 Il Consiglio comunale, nella sua seduta odierna, dopo avere approvato i motivi d’urgenza della stessa, ha approvato la delibera contenente le deduzioni del settore Pianificazione urbanistica al procedimento di annullamento della delibera 118/2011 del Consiglio comunale, avviato dalla Regione lo scorso mese. Nella delibera il civico consesso ha fatto proprie le deduzioni tecniche degli uffici, ripercorrendo l’iter che ha portato il Consiglio comunale, nell’agosto 2011, all’approvazione della delibera di variante urbanistica al PRG per la tutela delle coste che era stata preceduta, il mese prima, dalla statuizione, da parte della Regione, del vincolo biennale di non modificabilità di alcune porzioni dell’area; vincolo biennale che poi era stato prorogato, per altri due anni, nel 2013. Nella delibera si richiamano, inoltre, due strumenti sopraordinati successivamente emanati: il Piano paesaggistico per la provincia di Siracusa e la procedura di...

Siracusa"I RIFIUTI GRAVANO SULLE TASCHE DEI CITTADINI"

"I RIFIUTI GRAVANO SULLE TASCHE DEI CITTADINI"

Il deputato regionale Zito interviene sulla gestione del servizio NU che va sottoposto al voto del consiglio comunale: "Sbagliare è umano ma perseverare...".

politica 25/04/2015 Il deputato regionale Stefano Zito e il Meetup Cinquestelle chiedono al sindaco Garozzo, all'assessore Coppa e a tutta la Giunta, di considerare l'analisi fatta dall'Ufficio Legislativo e Legale della Presidenza della Regione Siciliana, e sottoporre il Piano di Intervento e il Bando sulla gestione dei Rifiuti, al voto del Consiglio Comunale di Siracusa. "Lo scorso Novembre,  si legge nella nota dei pentastellati - l'Assessorato Regionale Dell'Energia e dei Servizi di P.U., ha chiesto all'Ufficio Legale della Regione, un parere generale sulle competenze del Consiglio e della Giunta comunale ad approvare il “piano di intervento” e relativi atti di gara per la gestione del servizio rifiuti. Secondo l'Ufficio Legale, è competenza del Consiglio Comunale procedere “all'affidamento, all'organizzazione e alla gestione del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti”, attività che dovrebbe essere preceduta dall'approvazione del...

SiracusaMARATONA, CAMBIA VIABILITA'

MARATONA, CAMBIA VIABILITA'

Domani si corre la City Marathon, emessa ordinanza per circolazione e sosta nelle aree destinate agli atleti. Tutti i dettagli.

sport 25/04/2015 Si corre domenica 26 aprile la 16esima edizione della Siracusa City Marathon. Per permettere il regolare svolgimento della manifestazione, il settore Mobilità ha emesso un’ordinanza che regolamenta circolazione e sosta nelle aree attraversate dagli atleti. Nel dettaglio: dalle 9 alle 15, lungo le strade comunali facenti parti del percorso, è stato disposto il divieto di transito veicolare al passaggio degli atleti. La gara partirà da piazza Duomo e proseguirà per le vie Picherali, Largo Aretusa, del Castello Maniace, S. Teresa, Lungomare d’Ortigia, largo della Gancia, Nizza, Belvedere San Giacomo, dei Tolomei, Lungomare di Levante Vittorini, Riva Nazario Sauro, Trieste, piazza Pancali, dei Mille, viale Mazzini, largo Porta Marina, Ruggero Settimo, largo Amedeo di Savoia Duca D’Aosta, passeggio Aretusa, largo Aretusa, Capodieci, Privitera, lungomare d’Ortigia, largo della Gancia, Nizza, della Maestranza, piazza Archimede, largo XXV...

Siracusa2000 EURO AL DI' PER UN SET

2000 EURO AL DI' PER UN SET

La Soprintendenza avrebbe chiesto 2000 euro al giorno alla produzione cinematografica canadese in questi giorni in città per girare "The Lemon Groove".

cronaca 24/04/2015 La soprintendenzaa avrebbe chiesto 2000 euro al giorno alla produzione cinematografica canadese che in questi giorni sta girando nel nostro territorio il film The Lemon Grove! Si parla del Parco Neapolis stesso luogo dovo tempo addietro però è stato concesso per una cena privata. Gli operatori del settore siracusani avrebbero gridato allo scandalo. Tra tutti , il regista Giorgio Nanì La Terra: "Vergogna - escalama - non ci sono parole per descrivere una cosa del genere! Questa produzione vanta un cast stellare, da hollywood ( Burt Young, Charly Chiarelli, Rossella Brescia e Nick Mancuso) e certamente sarebbe stata un'ottima occasione di promozione del territorio!!! Siamo alle solite dei soliti padroni del potere che speculano sul lavoro altrui e fallendo danneggiano la nostra immagine e la nostra ospitalità che ci ha sempre reso famosi ed apprezzati in tutto il mondo! Chiedo e prego ai colleghi dell'audiovisivo e della stampa di dare ampia risonanza...

RomaINTERPELLANZA URGENTE PER IMPEDIRE ULTERIORI SMALTIMENTI DI RIFIUTI SPECIALI AD AUGUSTA

INTERPELLANZA URGENTE PER IMPEDIRE ULTERIORI SMALTIMENTI DI RIFIUTI SPECIALI  AD AUGUSTA

On. Amoddio: “Ho chiesto che il Ministro accerti quali autorizzazioni siano state rilasciate per lo smaltimento di questi rifiuti; se sono già previsti dal Ministero altri trasferimenti e smaltimenti di rifiuti industriali…”

politica 24/04/2015 “Nella giornata di ieri ho presentato un’interpellanza urgente al Ministro dell’Ambiente in merito alla nave “Rita Br” che ha attraccato ad Augusta con il suo carico rifiuti speciali, provenienti dall’Ilva di Taranto, da smaltire nella discarica Cisma tra Augusta e Melilli”. Così l’On. Sofia Amoddio, deputato nazionale PD. “Ritengo molto grave che sia stato autorizzato il trasferimento di questi rifiuti dalla Puglia alla Sicilia per poi smaltirli in un’area che vanta già alto rischio ambientale; un area che da 1999 è stata dichiarata Sito di interesse nazionale; un area che si estende per migliaia di km e che ha invece impellente e vitale bisogno di bonificare e di eliminare i propri rifiuti industriali piuttosto che accogliere quelli di altri siti industriali”. “Per questo motivo, tra gli altri quesiti, ho chiesto che il Ministro accerti quali autorizzazioni siano state rilasciate per lo...

AugustaRIFIUTI DELL’ILVA, LA CGIL PRENDE POSIZIONE SULLA VICENDA

RIFIUTI DELL’ILVA, LA CGIL PRENDE POSIZIONE SULLA VICENDA

Il sindacato chiede che si apra al più presto un tavolo di discussione operativo attorno al quale invitare le forze politiche, istituzionali e sociali ad agire su uno dei temi di fondo su cui si gioca il futuro del nostro territorio.

sindacale 24/04/2015 Dopo le prese di posizione degli ambientalisti e dei politici sulla vicenda dell’arrivo della “nave dei veleni” nel porto di Augusta anche la Cgil prende posizione. “Da piattaforma strategica del Mediterraneo a piattaforma d'arrivo di rifiuti industriali”. Sembra questo l'inesorabile destino riservato allo scalo megarese – secondo il sindacato - dopo il primo arrivo di 10 mila tonnellate di rifiuti speciali provenienti dall’Ilva di Taranto. “A fronte dell'incapacità del territorio, nel suo complesso, di ottenere il dovuto risanamento ambientale a partire dalla bonifica della Rada di Augusta – fanno sapere dalla segreteria provinciale Cgil e la Camera del Lavoro di Augusta -, non si trova di meglio che utilizzare l'area portuale come banchina d'attracco per navi cariche di ulteriori veleni. Segno di un allarmante declino del Porto di Augusta che rischia di abbandonare definitivamente la sua vocazione di approdo commerciale...

AugustaL’ON.COLTRARO: "AUGUSTA NON SIA LA PATTUMIERA D'ITALIA!"

L’ON.COLTRARO: "AUGUSTA NON SIA LA PATTUMIERA D'ITALIA!"

Sul caso Ilva chiesti maggiori controlli da parte dell’arpa.

politica 24/04/2015

La nave dei veleni Ilva giunge al porto di Augusta, lascia il carico e riparte ed è polemica. Sembrerebbe che tali rifiuti siano stati destinati ad una discarica locale e questo fatto terrorizza la popolazione, visti gli scandali precedenti, noti a tutti, considerata la situazione ambientale di questo territorio, più che mai. “Non resteremo inermi davanti a questa notizia e richiediamo, se intervenuta in merito, massima attenzione all'ARPA. Siamo consapevoli – dice il parlamnatre regionale - che si tratta di operazioni di natura commerciale, tenuto conto della vocazione del porto di Augusta e della presenza di una discarica locale, ma non e' pensabile che questo territorio diventi la pattumiera di Italia!.“Questo territorio ha sicuramente bisogno di un rilancio economico, ma non si puo' rischiare di pagare un prezzo troppo elevato a beneficio dell'economia ma a danno della salute ambientale, ancor piu' quando si tratti di rifiuti provenienti da altri...

SiracusaSALTA INCONTRO CON IL SINDACO

SALTA INCONTRO CON IL SINDACO

Disappunto dell'associazione Io Amo Fontane Bianche che non trova Garozzo all'appuntamento stabilito per ieri. "Bastava una telefonata".

cronaca 24/04/2015 “Una telefonata allunga la vita”, così recitava lo slogan di una vecchia pubblicità. Infatti ne sarebbe bastata una per disdire l’incontro che avrebbe dovuto tenersi nel pomeriggio ieri tra una delegazione della nostra associazione ed il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo. Di seguito la nota di Io Amo Fontane Bianche: "Non appena giunti a palazzo Vermexio, “con nostro grande disappunto abbiamo dovuto fare dietrofront in quanto il sindaco ed il suo vice Italia erano impegnati a Palermo alla Regione Siciliana. Eppure l’appuntamento era stato fissato circa un mese prima; ma, nonostante questo, all’ultimo minuto tutto è svanito. Noi non lasceremo cadere la possibilità di incontrare finalmente il primo cittadino siracusano, per cui abbiamo già intrapreso i passi necessari”. Il presidente Raffaele Cacici ha dunque messo in risalto con queste sue dichiarazioni il rammarico della delegazione di “Io Amo...

SiracusaLO BELLO PREMIA LE IMPRESE

LO BELLO PREMIA LE IMPRESE

Cerimonia il 28 alle 10 alla Camera di Commercio, premiate le imprese che si sono distinte nei grandi appuntamenti nazionali ed internazionali.

cronaca 24/04/2015 Il Presidente della Camera di Commercio di Siracusa, Ivanhoe Lo Bello, insieme ai rappresentanti del Consiglio camerale, incontrerà Martedì 28 Aprile 2015 alle ore 10:00 nel salone camerale le Aziende siracusane che in questi primi mesi dell’anno si sono distinte nelle più importanti vetrine nazionali ed internazionali, ottenendo prestigiosi riconoscimenti. Si tratta delle Aziende dell’olio che hanno vinto il primo premio nell’ultima edizione del Sol di Verona 2015 nelle tre diverse categorie (fruttato medio, fruttato intenso, categoria monovarietale); e ancora le quattro Aziende che, nello stesso concorso, si sono aggiudicate le gran menzioni. Lo Bello e il Consiglio generale incontreranno anche il “giovane pasticciere d’Italia”, Vincenzo Monaco, dell’Azienda Corsino di Palazzolo Acreide, vincitore del torneo televisivo di Rai 1 “Dolci dopo il tiggì”; e il titolare del Ristorante “Valentino...

SiracusaSETTIMANA DELLA BUONA SALUTE FIPAC

SETTIMANA DELLA BUONA SALUTE FIPAC

Confsercenti, ieri una qualificata e partecipata iniziativa in via Ticino in contemporanea in altre 100 città italiane.

cronaca 24/04/2015 “La settimana della buona salute”, promossa dalla Federazione dei Pensionati della Confesercenti, in 100 città d’Italia, ha avuto a Siracusa un particolare rilievo. Giovedì 23 c.m. presso il salone di rappresentanza della Confesercenti Provinciale, alla presenza del Presidente Provinciale della Fipac Francesco Giurdanella e del Coordinatore Regionale Fipac Carmelo Padula, e di una folta rappresentanza di iscritti Fipac e di anziani dei centri diurni della città di Siracusa, si è svolto un seminario su tematiche di rilevante interesse per la terza età, come la tutela della salute dell’anziano e il suo diritto ad usufruire di una buona sanità, accessibile a tutti. Molto apprezzate le relazioni del Dott. Alfio Cimino, Direttore del centro geriatrico dell’ospedale Umberto I di Siracusa, del Dott. Francesco Cirillo, docente universitario in scienze motorie, e del Dott. Giancarlo Confalone....

I VIDEO PIU' VISTI