breaking news

Augusta| “Before you post … THINK” alla Principe per il Safer Internet Day

19 Febbraio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta|  “Before you post … THINK” alla Principe per il Safer Internet Day
Attualità
0

Il 1° Istituto comprensivo “Principe di Napoli” di Augusta, diretto da Agata Sortino  con l’attività “Before you post … THINK!”, attività inserita nel Progetto eTwinning con referente il docente Giuseppe Salemi, supportato dalla docente Milena Castellino, animatore digitale, ha affrontato la tematica del sicurezza dei dati in internet.

Con “Before you post … Think!”. attività inserita nel Progetto eTwinning con referente il docente Giuseppe Salemi, supportato dalla docente Milena Castellino, animatore digitale, ha affrontato la tematica del sicurezza dei dati in internet.  Lo ha fatto in occasione del Safer Internet Day (Sid), la giornata mondiale per la sicurezza in rete istituita e promossa dalla Commissione Europea, che si celebra l’11 febbraio.

Due appuntamenti hanno caratterizzato la giornata: uno dedicato agli alunni e il secondo ai docenti. Le alunne e gli alunni delle classi della scuola secondaria di 1° grado hanno potuto partecipare all’evento internazionale “Don’t Throw & Pollute – Reuse” per promuovere eSafety. Tra i partecipanti all’evento figurano 37 scuole delle seguenti nazioni: Portogallo, Croazia, Turchia, Tunisia, Bulgaria, Germania, Giordania, Azerbaigian, Spagna, Macedonia del Nord, Ucraina, Islanda oltre naturalmente l’Italia.

Nel pomeriggio il personale docente, insieme a 100 partecipanti iscritti da scuole di tutta Italia, ha potuto partecipare all’evento di informazione e formazione “Safer Internet Day: una panoramica sulla sicurezza in rete”. Durante l’evento Esperti di vari settori hanno esposto le problematiche, hanno raccontato esperienze sulla sicurezza in rete, hanno affrontato il tema della sicurezza dei dati su internet e sull’obiettivo dalla giornata. Le attività del Sid 2020 saranno condivise a livello nazionale nel sito Miur Generazioni Connesse, al fine di dare visibilità alle iniziative territoriali formative e di sensibilizzazione.

L’obiettivo del Sid 2020, con il motto “Together for a Better Internet”, è quello di far riflettere le studentesse e gli studenti di tutto il mondo, non solo sull’uso consapevole della rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno per rendere internet un luogo positivo e sicuro e un posto migliore dove stare quando si è online. Al fine di raggiungere questo obiettivo, il Sid offre la possibilità a bambini, giovani studenti, insegnanti, genitori, industria, responsabili politici, decisori e altre parti interessate di co-creare una rete informatica migliore. Nel corso degli anni, il SID è diventato un appuntamento di riferimento per tutti gli operatori del settore, le istituzioni e le organizzazioni della società civile, arrivando a coinvolgere, oggi, oltre 140 Paesi.

Dal cyberbullismo al social networking, ogni anno il Sid mira ad affrontare le questioni attuali che influenzano soprattutto i giovani utenti online. Internet è uno strumento potente con enormi opportunità di apprendimento, miglioramento delle competenze e acquisizione di nuove abilità e conoscenze. Tuttavia, con le opportunità vengono anche i rischi. In occasione della giornata del Sid 2020 e fino al mese di marzo, infatti, le scuole di ogni ordine e grado sono state invitate ad organizzare iniziative didattiche e attività di formazione e informazione, destinate agli alunni e alle famiglie, internamente alla scuola o sul proprio territorio, sulla sicurezza in rete, sulla protezione dei dispositivi e dei dati personali e la privacy, sulla tutela della salute e del benessere nell’utilizzo dei media digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com