breaking news

Augusta| Bomba carta esplosa sul pianerottolo dell’appartamento di un’impiegata comunale

31 Dicembre 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Bomba carta esplosa sul pianerottolo dell’appartamento di un’impiegata comunale
Cronaca
0

Tanta paura ma nessun ferito ha causato, ieri sera, l’esplosione di una bomba carta in via Enrico Millo in un’abitazione di proprietà di una dipendente comunale che si trovava in casa. Si tratterebbe di un atto intimidatorio, presumibilmente legato all’attività lavorativa della donna. Sull’episodio indaga la Polizia di Stato.

Un forte boato è stato udito ieri sera intorno alle 21 nella zona di Terravecchia. Proveniva da un palazzo di via Enrico Millo dove è esplosa una bomba carta ai danni di un appartamento ubicato al quinto piano. Nessun ferito, ma danni alla porta blindata e ai vetri dell’edificio. La proprietaria dell’appartamento, impiegata comunale, si trovava in casa al momento dell’esplosione. Sono intervenuti i Vigili del fuoco e gli agenti del commissariato di Polizia di Stato, diretto dal vice questore Guglielmo La Magna che hanno avviato le indagini del caso. Potrebbe trattarsi di un atto intimidatorio legato all’attività lavorativa della donna. Tanta la paura per la destinataria del vile gesto e per condomini. L’esplosione è stata avvertita dagli abitanti del quartiere.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com