breaking news

Augusta| Coronaviruis, Lo Turco Spi -Cgil: diffidate dei falsi infermieri che suonano alla porta

25 Febbraio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Coronaviruis, Lo Turco Spi -Cgil: diffidate dei falsi infermieri che suonano alla porta
Attualità
0

Il segretario dello Spi -Cgil zonale di Augusta, Melilli e Villasmundo, Carmelo Lo Turco invita gli anziani a diffidare di persone che si spacciano per infermieri suonando alla porta per sottoporli al test col tampone. Il sindacalista consiglia ai terza età di affidarsi al proprio medico di base.

“Abbiamo appreso da notizie divulgate dalla televisione che stanno circolando dei furfanti spacciandosi per infermieri che bussano alla porta degli anziani per sottoporli al test per appurare se essi sono affetti dal Coronavirus (Covid 19)”. Lo dichiara Carmelo Lo Turco, segretario dello Spi -Cgil zonale di Augusta, Melilli e Villasmundo, il quale invita pertanto gli anziani a prestare la massima attenzione per non farsi abbindolare da falsi sanitari. “Tra i terza età non mancano i timori che l’emergenza impone – dice il sindacalista – ma non bisogna farsi prendere dal panico, ma occorre agire con lucidità.

Nessuno verrà nelle case per propinare il tampone per verificare se si è affetti dal Covid 19, quindi, in caso di necessità bisogna rivolgersi al proprio medico di base oppure telefonare al numero verde 1500 come suggerisce da qualche giorno il ministero della Salute tra i 10 consigli utili che ha emanato per prevenire la diffusione del virus e che rimangono validissimi tuttora. Intanto in farmacie e supermercati sono andati a ruba i detergenti disinfettanti per l’igiene personale e della casa. Non c’è però ancora la corsa ai supermercati per fare rifornimento di generi alimentari eccetto pochi casi che vedono gente fare scorta di cibo riempiendo i carrelli della spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com