breaking news

Augusta| Inner Wheel dona video proiettore e computer alla 20 Novembre1989

14 Febbraio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Inner Wheel dona video proiettore e computer alla 20 Novembre1989
Attualità
0

Si è concluso il service del club Inner Wheel di Augusta  “Mi vedo…crescere” in accordo con il tema internazionale per l’anno 2019/20 “Together we can”. Con i  proventi di uno spettacolo di beneficenza sono stati donati videoproiettore e un personal computer donati all’associazione “20 Novembre 1989 Onlus” sezione di Augusta, che si occupa di disabilità, diretta dal vicepresidente nazionale Sebastiano Amenta.

Il club Inner Wheel di Augusta, presieduto da Alessandra Teresa Traversa, ha organizzato un spettacolo di beneficenza tenutosi nel salone di rappresentanza del circolo unione di Augusta. La compagnia del Teatro S tabile di Augusta ha contribuito al service mettendo in scena la commedia scritta e diretta da Mauro Italia “Don…un fidanzato per due figlie”. Straordinari gli attori sul palco Giuseppe Zanti, Carla Baffo, Mauro Italia, Ninetta Lavio, Silvia Corbino, Giovanni Spadaro, Santo Riffa e Giorgia Messina che hanno stupito e divertito i numerosi ospiti intervenuti.

Il contributo di solidarietà raccolto durante la serata è stato utilizzato per l’acquisto di un videoproiettore e un personal computer donati all’associazione “20 Novembre 1989 Onlus” sezione di Augusta, diretta dal vicepresidente nazionale Sebastiano Amenta. La responsabile dei laboratori didattici per giovani e bambini diversamente abili Ielsa Speciale ha ricevuto le socie Inner nei locali parrocchiali della chiesa di San Giuseppe Innografo in Augusta. Grazie alla collaborazione di padre Giuseppe Mazzotta,  l’associazione ospita nei locali parrocchiali giovani e adulti diversamente abili nelle ore antimeridiane e minori scolarizzati nelle ore pomeridiane. Qui possono svolgere, grazie a personale specializzato volontario, attività didattiche, ludiche e riabilitative. Il club Inner Wheel,  con questo piccolo,  dono si augura di aver aiutato l’associazione e tutti i volontari allo svolgimento di lezioni e momenti di svago per tutti i giovani speciali che frequentano il centro. La presidente Alessandra Traversa e tutte le socie  esprimono gratitudine nei confronti dei sostenitori del progetto e si augurano di poter proseguire nel sostegno dei soggetti fragili del territorio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com