breaking news

Augusta| Nominata la Giunta Di Mare: ai 7 assessori il neo sindaco ha assegnato le deleghe

26 Ottobre 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Nominata la Giunta Di Mare: ai 7 assessori il neo sindaco ha assegnato le deleghe
Politica
0

Nominati i 7 assessori della Giunta Di Mare: vice sindaco Beniamino D’ Augusta; istituiti l’assessorato alle Politiche comunitarie per intercettare i fondi europei e la delega contrasto alla povertà.

Il nuovo sindaco Giuseppe Di Mare ha nominato nella tarda mattinata di oggi alla nomina ufficiale, con assegnazione delle deleghe, dei 7 assessori, già designati e presentati in campagna elettorale. Si tratta di: Cosimo Cappiello con deleghe alla Sanità, alla Salute, all’Ambiente, alle Politiche sportive, ai rapporti con il Consiglio comunale, ai Servizi cimiteriali; Giuseppe Carrabino assessore a Cultura e Spettacolo, Vigili Urbani, Toponomastica e Viabilità, Patrimonio e Urbanistica; Rosario Costa, assessore al Commercio, Suap, Attività produttive, Agricoltura e pesca, Brucoli e periferie; Beniamino D’Augusta, vice sindaco, con deleghe ad Affari generali, Ecologia, Politiche sociali, Politiche per il terzo settore, e contrasto alla povertà, Diritti e benessere degli animali, Lavori pubblici; Tania Patania, assessore alle Politiche portuali, all’Energia, alle Pari opportunità, allo Sviluppo economico, Zone economiche speciali, Aree di sviluppo industriale e artigianale; Rosario Sicari assessore a Politiche comunitarie, Politiche giovanili, Decoro urbano e verde pubblico, Informatizzazione e Innovazione tecnologica e Ombretta Tringali alla quale sono state affidate le seguenti deleghe: Politiche familiari, Turismo e promozione della città, Politiche dell’istruzione ed edilizia scolastica. Giuseppe Di Mare ha tenuto per sé le deleghe al Personale, alla Protezione civile, al Bilancio e finanze.

”Una cosa è voler fare il sindaco, un’altra è quella di essere sindaco, dunque con la solita umiltà sto ascoltando tutti: dipendenti comunali, associazioni, i movimenti, le forze dell’ordine perché ritengo che dall’ascolto si possa costruire qualcosa di importante per la nostra città. Non sono ovviamente riuscito in pochi giorni a sentire tutta la città, ma il messaggio che lancio è che io vorrò ascoltare tutti” ha detto il neo sindaco ribadendo che il suo e quello dei componenti dell’esecutivo sarà un lavoro di squadra. Ha sottolineato l’importanza dell’istituzione dell’assessorato alle Politiche comunitarie per intercettare i fondi che l’Europa mette a disposizione per i progetti presentati dai Comuni e della creazione della delega di contrasto alla povertà per andare incontro alle persone in difficoltà economiche. I componenti dell’esecutivo sono stati nominati ed hanno prestato giuramento nel salone di rappresentanza del palazzo di Città nel corso di una sobria cerimonia alla presenza del segretario generale Dorotea Grasso e di Vincenzo Di Tommaso, componente dello staff del sindaco. Cerimonia alla quale è stata consentita la partecipazione ai congiunti degli assessori nel rispetto delle norme anti Covid.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com