breaking news

Carlentini | Sp 32 per Pedagaggi, lavori solo su un tratto di poco più di un chilometro

22 Settembre 2020 | by Silvio Breci
Carlentini | Sp 32 per Pedagaggi, lavori solo su un tratto di poco più di un chilometro
Attualità
0

Risorse insufficienti per i restanti sei chilometri. Nella relazione tecnica il dettaglio dei tre segmenti interessati dal prossimo intervento di ammodernamento. Previsto l’allargamento del ponte sul torrente Gelso.

Risorse per poco più di un chilometro. La relazione tecnica generale che accompagna il progetto esecutivo redatto dall’ing. Claudio Caramagno parla chiaro. Solo poco più di un chilometro della strada provinciale 32 Carlentini-Pedagaggi sarà interessato dai prossimi lavori di ammodernamento, per l’affidamento dei quali è già in corso all’Urega di Siracusa la gara d’appalto. Solo poco più di un chilometro a fronte dei rimanenti sette – sui dieci complessivi del tracciato – che avrebbero bisogno di un intervento di riqualificazione atteso da decenni. Le risorse disponibili – un finanziamento di 2,6 milioni di euro, di cui solo 1.820.764,87 euro per i lavori a base d’asta e 839.235,13 euro a disposizione dell’amministrazione – basteranno, infatti, solo per ammodernare poco più di un chilometro.

I tre segmenti interessati dai lavori. Nello specifico, come si evince chiaramente dalla relazione tecnica allegata al progetto esecutivo, l’intervento riguarderà il tratto dal chilometro 2,105 al chilometro 2,354 (dove è previsto l’allargamento, lato monte, del ponte sul torrente Gelso), il tratto dal chilometro 2,825 al chilometro 3,325 (dove è prevista la costruzione di un ponticello su un piccolo torrente in sostituzione di quello esistente, insufficiente sia per larghezza di carreggiata che per sezione di deflusso delle acque) e il tratto dal chilometro 5,445 al chilometro 5,800 (dove si provvederà solo all’allargamento della carreggiata). Per la riqualificazione degli altri sei chilometri circa di tracciato dovranno attendere gli abitanti della piccola comunità, che da anni denunciano le pessime condizioni in cui versa la carreggiata, larga solo cinque/sei metri contro i sette regolamentari e con numerosi e profondi avvallamenti del manto stradale che mettono a rischio, specie nelle giornate di maltempo, l’incolumità degli automobilisti.

Il primo intervento tra il 2008 e il 2011. Sull’unica strada che collega Carlentini con la sua piccola frazione montana e anche via di fuga in caso di calamità naturali, il primo intervento fu eseguito negli anni tra il 2008 e il 2011 su soli tre chilometri di tracciato grazie ai fondi della legge 433 del 1991 per la ricostruzione post terremoto. All’Urega è in corso la gara telematica (procedura aperta con il criterio del minor prezzo) per l’appalto dei lavori. Dalla loro aggiudicazione, dovranno essere ultimati in diciotto mesi. Costruita per sostenere il modesto traffico dei primi anni del Novecento, l’arteria è oggi al limite del collasso.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com