breaking news

Francofonte | Minoranza all’attacco: «Inadempiente il presidente del consiglio comunale»

3 Febbraio 2021 | by Silvio Breci
Francofonte | Minoranza all’attacco: «Inadempiente il presidente del consiglio comunale»
Politica
'
0

A un mese dalle dimissioni dall’Aula, non ancora surrogato il neo assessore Di Silvestro. Castania, Cunsolo, Dinaro e Falcone: «Rispettare le regole della democrazia».

La surroga mancata. «Il presidente del consiglio comunale di Francofonte continua a essere inesistente e inadempiente». Lo affermano in una nota i consiglieri di minoranza Amedeo Castania, Angela Cunsolo, Coletta Dinaro e Concetta Falcone. «Dopo avere ignorato la richiesta di una seduta di consiglio comunale sul tema dell’emergenza Coronavirus avanzata dai capigruppo di maggioranza e opposizione durante una riunione del 4 novembre scorso – scrivono gli esponenti della minoranza – il presidente non ha ancora provveduto alla surroga del consigliere Di Silvestro, dimessosi dopo la nomina ad assessore già da un mese circa. Entro dieci giorni il presidente avrebbe dovuto provvedere alla surroga, che non è sicuramente un atto facoltativo».

«Rispettare le regole della democrazia». «Nel caso qualcuno volesse trincerarsi dietro al fatto che il termine non è perentorio, vorremmo spiegare – sottolineano i consiglieri Castania, Cunsolo, Dinaro e Falcone – che la parola “surrogazione” significa adempimento prioritario e in giurisprudenza il mancato rispetto del termine può attivare poteri sostitutivi nei confronti dell’ente inadempiente. Non vorremmo arrivare a comunicare tutto all’Assessorato agli enti locali con conseguenti spese per il nostro Comune, ma vorremmo solamente che le regole della democrazia fossero rispettate».

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com