breaking news

Lentini | Il Covid continua a non fare sconti, il territorio piange altre due vittime

17 Gennaio 2021 | by Silvio Breci
Lentini | Il Covid continua a non fare sconti, il territorio piange altre due vittime
Senza categoria
0

Cordoglio per la scomparsa della professoressa Carmela Vacante, docente in pensione di scienze naturali, chimica e geografia al liceo “E. Vittorini”. Un’altra vittima a Carlentini.

Covid, ancora lutti. Il Covid continua purtroppo a mietere vittime anche nel Lentinese. L’ultima è Carmela Vacante, docente in pensione di scienze naturali, chimica e geografia al liceo scientifico “Elio Vittorini” di Lentini, viaggiatrice curiosa e appassionata, ma anche pittrice e scrittrice di rara delicatezza. Un volto noto, anche per i suoi trascorsi di educatrice che ha formato intere generazioni di studenti. Una donna delicata e mite, profondamente innamorata della luna. Una generosa animatrice culturale che non faceva mai mancare la sua presenza nei più importanti eventi culturali della città e del territorio, dei quali poi dava conto, puntualmente, nelle sue dettagliatissime “cronache” corredate di foto. Erano attesi e apprezzati i suoi “pezzi”. Carmela Vacante era stata socia fondatrice e presidente della Fidapa di Lentini, alle cui attività aveva continuato a prendere parte fino a poco prima che il virus maledetto la strappasse alla vita inaspettatamente e violentemente. È morta questa mattina la professoressa, per molti semplicemente Carmela. È morta in ospedale, dov’era stata ricoverata per il peggioramento delle sue condizioni di salute.

Il cordoglio di tanti. La sua scomparsa ha destato profondo cordoglio nella comunità. In tantissimi hanno manifestato il loro dispiacere. Tommaso Cimino, un suo ex alunno oggi docente di Lettere nelle scuole superiori, filologo e poeta, l’ha ricordata così: «Credo bene che Carmela sia rimasta sempre insegnante: le lezioni si coloravano con i suoi ricordi, i viaggi le fotografie i sorrisi soprattutto; e come la Luna che lei tanto amava, mostrava in quelle chiacchierate e nei suoi scritti l’amore di raccontare, di coinvolgere con il volto sempre illuminato. Ricordo che un altro insegnante e artista trasmigrato nell’Altrove, Luigi Dugo, dedicò a lei e ai colleghi del liceo scientifico “Elio Vittorini” di tanti anni fa una serie di ritratti in scherzose caricature; e perciò quei ritratti, quei dipinti di entrambi, hanno trovato ora di nuovo i loro autori insieme. Carmela aveva fame e sete di conoscere: questo è l’esempio più vivido che porto fra i ricordi – il chiedere notizie, controllare citazioni, sistemare le parole per far “essere presenti” la realtà e le occasioni che le si mostravano».

Un’altra vittima a Carlentini. Il Covid ha fatto un’altra vittima anche a Carlentini. Si chiamava Nino Nastasi ed è deceduto questa mattina all’ospedale di Siracusa dov’era stato ricoverato nei giorni scorsi per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com