breaking news

Lentini | Rogo a Lentini, un pensionato di 91 anni muore tra le fiamme

14 Gennaio 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Rogo a Lentini, un pensionato di 91 anni muore tra le fiamme
Cronaca
0

La tragedia in via Adigrat, a pochi passi da piazza Oberdan. Il cadavere carbonizzato trovato dai vigili del fuoco. Forse un malfunzionamento di una bombola a gas la causa dell’incendio. La vittima è Alfio Brancato.

Arso vivo 91enne. Arso vivo nella propria abitazione un anziano di 91 anni, Alfio Brancato. Illesa la moglie 84enne, che è riuscita a mettersi in salvo prima che le fiamme divorassero l’edificio. La tragedia intorno alle 18 di oggi in via Adigrat, una stradina del centro storico a pochi passi dalla chiesa della Campana e da piazza Oberdan, nel quartiere Santa Mara Vecchia. Le fiamme sarebbero divampate improvvisamente, probabilmente a causa di un malfunzionamento di una bombola a gas. I primi a dare l’allarme sono stati i residenti della zona che hanno subito notato il fumo e le fiamme fuoriuscire dall’abitazione della coppia e che avrebbero anche provato a mettere in salvo il 91enne. Quando, dopo pochi minuti, i vigili del fuoco del locale distaccamento sono arrivati sul posto il rogo stava già divorando la casa. Inutili i soccorsi per l’uomo. Le fiamme avevano già investito e ucciso il pensionato, il cui corpo è stato trovato quasi completamente carbonizzato. Sul luogo della tragedia carabinieri e polizia e anche il medico legale inviato dalla Procura di Siracusa per la prima ispezione cadaverica. Aperta una indagine per accertare la causa esatta dell’incendio.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com