breaking news

Lentini | Una reliquia di sant’Agata nel Santuario diocesano dei Santi Martiri

8 Febbraio 2021 | by Silvio Breci
Lentini | Una reliquia di sant’Agata nel Santuario diocesano dei Santi Martiri
Attualità
'
0

Mercoledì alle 17 l’accoglienza. Alle 17.30 la celebrazione eucaristica presieduta da don Giuseppe Guliti, parroco della Chiesa Madre di Viagrande e canonico della Basilica Collegiata di Catania.

Una reliquia di sant’Agata a Lentini. L’appuntamento è per mercoledì 10 febbraio, a partire dalle 17, nel Santuario diocesano dei Santi Martiri. Dopo l’accoglienza e la consegna di una reliquia della vergine e martire catanese, alle 17.30 la celebrazione della Santa Messa che sarà presieduta da mons. Giuseppe Guliti, parroco della Chiesa Madre di Viagrande e di recente insignito del titolo di canonico della Basilica Collegiata di Catania, delegato dell’arcivescovo di Catania mons. Salvatore Gristina per la custodia delle sacre reliquie.

Il Santuario diocesano dei Santi Martiri. Luogo di culto tra i più amati della città, la chiesa della Fontana è stata canonicamente eretta lo scorso 10 maggio, dall’allora arcivescovo di Siracusa Salvatore Pappalardo, Santuario diocesano dei santi martiri Alfio, Filadelfo e Cirino. La chiesa-santuario sorge sul luogo dove, secondo la tradizione, i tre fratelli furono martirizzati il 10 maggio del 253 d.C. e dove, secondo le indicazioni date in sogno dai tre santi a una devota di nome Maria Seja, nel 1500 fu rinvenuta la fonte d’acqua scaturita nel punto in cui fu gettata la lingua strappata dai carnefici ad Alfio, il maggiore dei tre fratelli.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com