breaking news

Priolo | Lukoil vende l’Isab al fondo cipriota G.O.I. Energy Limited

9 Gennaio 2023 | by Michele Accolla
Priolo | Lukoil vende l’Isab al fondo cipriota G.O.I. Energy Limited
Attualità
'
0

Con un comunicato, PJSC Lukoil ha annunciato che Litasco S.A., controllata al 100% da Lukoil, ha raggiunto un accordo con il fondo cipriota G.O.I. Energy Limited, per la vendita della raffineria Isab di Priolo.

L’accordo prevede che la cessione di Isab srl sarà completata entro la fine di marzo 2023. Per quella data dovranno verificarsi alcune condizioni, tra cui l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni dalle autorità competenti, e dal Governo italiano.

Con l’accordo, il fondo G.O.I. Energy, acquisirà la raffineria di Priolo, la più grande d’Italia, che comprende, oltre all’impianto di raffinazione, quelli di gassificazione e cogenerazione elettrica.

Il nuovo proprietario si impegna a mantenere i livelli occupazionali e a garantire le migliori condizioni di salute e sicurezza.

G.O.I. Energy, rappresenta il ramo energetico del fondo Argus di Cipro, con una lunga esperienza nella raffinazione del petrolio, nel commercio di petrolio e nella ristrutturazione finanziaria delle raffinerie, e detiene una quota di maggioranza in Bazan Group, uno dei più grandi gruppi energetici in Israele che gestisce il più grande impianto di raffinazione e petrolchimico integrato del paese.

Il fondo cipriota avrà un partner industriale che dovrà garantire elevati livelli di efficienza nella gestione della raffineria.

G.O.I. Energy ha infatti stretto una partnership con Trafigura, un operatore finanziario, con sede in Svizzera, specializzato nella compravendita di strumenti finanziari nel settore petrolifero.

Trafigura rappresenta uno dei più grandi commercianti internazionali di petrolio e prodotti petroliferi, che garantirà forniture ininterrotte di materie prime alla raffineria e provvederà al necessario livello di capitale circolante.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 467

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *