breaking news

Siracusa | Denunciato un uomo per tentata occupazione abusiva di alloggio

25 Febbraio 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Denunciato un uomo per tentata occupazione abusiva di alloggio
Cronaca
'
0

E’ stato denunciato dalla polizia di Siracusa un uomo per il reato di tentativo di occupazione di un’abitazione e altre due persone per inosservanza degli arresti domiciliari.

Agenti delle volanti, impegnati in predisposti servizi finalizzati al controllo di soggetti sottoposti a limitazioni della libertà personale, hanno denunciato due siracusani, rispettivamente di 47 e di 65 anni, per aver violato le prescrizioni relative al regime degli arresti domiciliari cui sono sottoposti. Inoltre, nel tardo pomeriggio di ieri, agenti delle Volanti sono intervenuti in Via Antonello da Messina per una segnalazione di furto in un’abitazione. Sul posto gli uomini delle Volanti facevano luce invece su un tentativo di occupazione abusiva di un immobile da parte di un uomo di 48 anni che, approfittando dell’assenza dell’anziana proprietaria di casa, danneggiava la porta dell’immobile nel tentativo di impossessarsene. L’uomo è stato denunciato per violazione di domicilio, porto ingiustificato di arma da taglio e per danneggiamento.

Sempre nella giornata di ieri, sono stati eseguiti due ordini di carcerazione emessi dalla Corte di Appello di Catania, agenti della Squadra Mobile hanno arrestato Tinè Sebastiano, siracusano di 38 anni, in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Tinè è conosciuto alle forze di polizia in quanto soggetto su cui gravano numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, in materia di stupefacenti, armi ed evasione, a seguito dei quali è stato sottoposto a svariate misure di sicurezza personale. Dopo gli adempimenti di rito, l’arrestato è stato condotto in carcere. Inoltre, agenti della Squadra Mobile aretusea, insieme ai colleghi del Commissariato di P.S. di Caltagirone, in ottemperanza all’ordine di carcerazione per pene concorrenti, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta, hanno arrestato Incognito Alessandro, siracusano di 43. L’uomo deve espiare la pena complessiva di 5 anni e 9 mesi  di reclusione a seguito di una condanna per truffa e sostituzione di persona.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *