breaking news

Augusta | Piano utilizzo del demanio marittimo: linee guida

25 Febbraio 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Piano utilizzo del demanio marittimo: linee guida
Attualità
0

Un concreto passo avanti con la definizione delle linee guida che porteranno Augusta a dotarsi del Piano di utilizzo del demanio marittimo è stato compiuto dall’Amministrazione Di Mare. “Il piano è uno strumento di estrema importanza per la nostra città e del suo territorio” dichiara l’assessore all’Urbanistica, Giuseppe Carrabino.

La necessità di dare riscontro alle indicazioni dell’Assessorato regionale del Territorio e Ambiente in relazione alla pianificazione delle aree demaniali marittime finalizzata alla redazione ed approvazione del Piano di Utilizzo del Demanio (Pdum), vede impegnato l’ufficio Urbanistica nel tentare di dare riscontro ad una annosa vicenda che si protrae da oltre un lustro. L’assessore all’Urbanistica, Giuseppe Carrabino riferisce che un passo importante è stato compito nella definizione delle linee guida e ripercorre la vicenda relativa al Pdum. “Una vicenda – ricorda – iniziata con la pubblicazione della Legge del 17 marzo 2016 numero 3 “Disposizioni in materia di Demanio marittimo”. Da allora gli uffici sono stati coinvolti con una serie di indicazioni e adempimenti attuativi, elaborazione del piano che, a distanza di tempo, è risultato datato e pertanto non conforme alle nuove direttive. Con nota del 9 agosto 2019 a firma del responsabile dell’ufficio, lo stesso assessorato regionale veniva sollecitato a fornire le  indicazioni per l’aggiornamento del Piano in quanto il Comune correva il rischio di essere sottoposto a commissariamento a causa proprio dell’inadempienza”.

Non appena insediata, lo scorso novembre, l’amministrazione, guidata dal sindaco Giuseppe Di Mare è stata invitata ad un incontro  conoscitivo per fare il punto della situazione. L’invito a firma dell’assessore regionale Salvatore Cordaro si è tenuto il 16 novembre ed ha visto la partecipazione dell’assessore Carrabino. Nelle scorse settimane , un nuovo appuntamento a cui ha preso parte l’assessore all’Urbanistica insieme con il dirigente del settore Massimo Sulano, ha permesso, appunto, di fare un concreto passo avanti con la definizione delle linee guida: “che – spiega Carrabino – permetteranno la redazione di una planimetria con la caratterizzazione di tutte le aree demaniali che interessano il Comune di Augusta e tutti i Comuni costieri.

“L’adozione del piano è uno strumento di estrema importanza per la nostra città e del suo territorio, in quanto ci permetterà di programmare un concreto sviluppo per il futuro. Si tratta di aree che occorre indicare in relazione al loro possibile utilizzo. Aree con sbocchi a mare, solarium, ricoveri di barche dei nostri pescatori. Ecco perché – conclude l’assessore all’Urbanistica, Giuseppe Carrabino – è importante un’attenta identificazione dei siti, anche con il coinvolgimento dei soggetti che possono cooperare per rendere fruibili spazi al momento non disponibili. Stiamo lavorando per questo e ringrazio tutti coloro che sono stati coinvolti a rendere manifesta la loro disponibilità e collaborazione”. 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com