breaking news

Siracusa| Metalmeccanici di Confindustria: il Governo estenda subito il rinvio degli adempimenti fiscali e contributivi e sblocchi subito i crediti Iva

Siracusa| Metalmeccanici di Confindustria: il Governo estenda subito il rinvio degli adempimenti fiscali e contributivi e sblocchi subito i crediti Iva
Attualità
0

Il Presidente della sezione metalmeccanici di Confindustria Siracusa Giovanni Musso interviene sulla grave crisi economica causata dall’Emergenza epidemiologica da Covid 19 che sta colpendo tutte le aziende Italiane.

“La crisi si tradurrà  anche in una drastica riduzione di fatturato con conseguenze negative sulla liquidità delle imprese. “Occorre pertanto, – secondo Musso – che il Governo estenda subito il rinvio degli adempimenti fiscali e contributivi  anche alle aziende con fatturato superiore ai due milioni di euro.

“Un’altra misura  che deve essere prevista immediatamente – ritiene il presidente delle imprese metalmeccaniche di Confindustria Siracusa – è lo smobilizzo dei crediti IVA accumulati dalle aziende, destinando maggiori risorse per la gestione e lavorazione delle pratiche di rimborso, al fine di ridurne i tempi,   tenuto conto dell’esigenza di maggiore liquidità e  delle difficoltà congiunturali delle imprese“.  “Infatti, molte aziende del settore delle costruzioni e delle costruzioni di impianti industriali  accumulano elevatissimi crediti di imposta perchè fatturano in regime di split payment, ad aziende quotate inserite nell’indice Ftse Mib  della Borsa Italiana (Eni, Saipem, Snam, Enel, Terna etc). Velocizzare i rimborsi significa aumentare la liquidità delle imprese senza pagare alcun onere finanziario. Questa disponibilità finanziaria – conclude Musso – contribuirà, insieme alle altre misure che il governo si appresta a varare,  a far traghettare le aziende verso orizzonti economici più tranquilli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com