breaking news

Augusta| Castello Svevo approvato il progetto per il primo stralcio del consolidamento

Augusta| Castello Svevo approvato il progetto per il primo stralcio del consolidamento
Attualità
'
0

Approvato il progetto per i lavori di consolidamento del Castello Svevo. Si tratta del primo stralcio di interventi finanziati per 5 milioni di euro. Le risorse arrivano dalla scorsa legislatura. Ne dà notizia l’ex deputato regionale Vincenzo Vinciullo.

“Il dirigente del dipartimento dei Beni culturali e dell’Identità siciliana ha approvato in linea amministrativa il progetto esecutivo inerente l’intervento n.20 denominato “Lavori di consolidamento e fruizione del Castello Svevo di Augusta – I stralcio esecutivo” per l’importo complessivo di 5 milioni di euro a valere sulle risorse Fsc 2014/2020 “Patto per la Sicilia” quindi, al solito, le risorse arrivano dalla scorsa Legislatura, così leviamo a tutti la tentazione di mettere il cappello su un’opera già programmata dal passato Parlamento Siciliano”. Lo dichiara l’ex parlamentare Vincenzo Vinciullo.

“La prenotazione è avvenuta per 2,5 milioni per l’esercizio finanziario 2019 e 2,5 milioni per l’esercizio finanziario 2020, quindi le risorse per i Santoni di Palazzolo c’erano e anche più che sufficienti. Sarà il Parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento – spiega Vinciullo – a curare l’appalto dei lavori ai sensi della legislazione vigente in materia di lavori pubblici. La Sovrintendenza per i Beni culturali e ambientali di Siracusa, quale beneficiario del finanziamento, curerà gli aspetti previsti nell’ambito del Patto per lo Sviluppo della Sicilia (Patto per il Sud).

Un’altra risposta positiva – aggiunge Vinciullo – arriva per la provincia di Siracusa a conferma dell’ottimo lavoro di programmazione che è stato svolto nel corso della scorsa Legislatura. Questo approvato riguarda il primo stralcio, vi è un secondo stralcio, sempre pari a 5 milioni di euro, di cui attendiamo, con l’urgenza del caso, la presentazione del progetto alla Regione in modo che, la stessa possa approvare il progetto e prenotare le risorse per evitare che vi siano, al solito, furbizie giustificate dalla mancanza dei progetti”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com