breaking news

Augusta| Eduscopio: il Megara sul podio dei migliori licei della provincia

13 Novembre 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Eduscopio: il Megara sul podio dei migliori licei della provincia
Attualità
0

Classifica di Eduscopio per anno scolastico 2020-21: il “Megara” ancora una volta saldo sul podio dell’ eccellenza. Si piazza al primo posto tra i licei classici e delle scienze umane e al secondo tra i licei scientifici della provincia. 

Anche quest’anno il “Megara” di Augusta si classifica come una dei migliori licei della provincia di Siracusa.Le rilevazioni di Eduscopio, il progetto istituito dalla Fondazione Giovanni Agnelli che ogni anno fornisce dati comparabili sulle scuole italiane per indirizzo, ha reso pubbliche le sue rilevazioni per consentire a genitori e studenti  ’utilizzo di un ulteriore strumento per la scelta della scuola e del proprio futuro formativo per il 2021-20222.  Premiato anche quest’anno l’impegno del liceo “Megara”, che si piazza rispettivamente al primo posto tra i licei classici e delle scienze umane  e al secondo tra i licei scientifici della provincia.

Grande la soddisfazione da parte della scuola: dal dirigente Renato Santoro a tutti i docenti che insieme hanno contribuito alla missione educativa della scuola anche con l’introduzione della didattica a distanza a causa della pandemia. I dati restituiti da Eduscopio sono resi mediante una classifica basata sull’analisi  di tre fattori:  l’indice Fga, ovvero il calcolo  statistico delle  carriere universitarie degli studenti ricostruite attraverso le informazioni dell’Anagrafe Nazionale degli Studenti Universitari (Ansu) del ministero dell’Istruzione,  la media dei voti  e dei crediti ottenuti dagli studenti.

I dati ottenuti restituiscono così una fotografia della preparazione della scuola e dei mezzi  così posseduti dagli studenti per la prosecuzione del loro percorso universitario e di alta formazione. Lo scorso anno,  destinato a restare negli annali della storia della scuola  come uno dei più complicati a causa della pandemia di Covid 19 che ha letteralmente rivoluzionato non solo le relazioni di contatto praticamente azzerate per via del lockdown ma anche le abitudini di studio, i metodi di approccio cognitivo e le strategie di insegnamento mediante la digitalizzazione,  ha visto tutti i docenti del “Megara” impegnati al massimo per consentire non solo l’esercizio costituzionale del diritto allo studio,  ma anche  per garantire una  solida preparazione ai propri ragazzi  fornendo loro le chiavi giuste di conoscenze e competenze per aprire le porte delle loro scelte di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com