breaking news

Augusta| Fondi per ultimare 90 case popolari: Vinciullo ricorda l’iter

17 Febbraio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Fondi per ultimare 90 case popolari: Vinciullo ricorda l’iter
Politica
0

L’ex deputato regionale interviene sulla vicenda relativa ai fondi stanziati per il completamento dei 90 alloggi popolari in contrada Scardina. “Complimenti all’Iacp di Siracusa che ottiene un finanziamento di 2 milioni e ottocento mila euro per completare i lavori di 90 alloggi di edilizia residenziale pubblica i

ndustrializzata in contrada Scardina, nel comune di Augusta.

“Non posso non fare i complimenti all’Istituto Autonomo per le Case Popolari di Siracusa che ha centrato un altro obiettivo straordinario per l’importo complessivo di 2 milioni e 800 mila euro per i lavori di completamento di  90 alloggi di Edilizia Residenziale pubblica Industrializzata nel Comune di Augusta in contrada Scardina”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo il quale sottolinea che l’ammissione al finanziamento del progetto viene fatto sulla base del quadro tecnico economico di progetto e della documentazione e delle dichiarazioni presentate dall’Iacp, Ente richiedente. “Il finanziamento- puntualizza l’ex deputato all’Ars – fa seguito al decreto dell’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità numero 2982 del 9 dicembre 2015 pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana numero 55 Parte I del 31 dicembre 2015 e alla circolare dell’assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità protocollo numero 59590-S5 del 13 dicembre 2016 pubblicata nella Gurs numero 57 Parte I del 30 dicembre 2016, atti amministrativi che avevano come obiettivo il recupero del patrimonio edilizio abitativo già esistente.

Il finanziamento – continua Vinciullo arriva dalla riprogrammazione delle economie provenienti dai fondi ex Gescal ai sensi dell’articolo 3 della Legge Regionale 3 gennaio 2012, numero 1. Ancora una volta, i tecnici del nostro Istituto Autonomo per le Case Popolari hanno centrato un ulteriore obiettivo, dimostrando e confermando le straordinarie capacità tecniche ed amministrative che gli uffici possiedono. Come cittadini –  conclude – non possiamo non complimentarci con loro e ringraziarli per la sensibilità e l’abnegazione con cui svolgono i loro compiti istituzionali ed il loro lavoro, dimostrando, ancora una volta, la loro competenza e le loro capacità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com