breaking news

Augusta| Il Megara C5 si aggiudica il derby cittadino, tre volte a segno Garofalo

5 Dicembre 2020 | by Francesco Giordano
Augusta| Il Megara C5 si aggiudica il derby cittadino, tre volte a segno Garofalo
Sport
0

Il Megara Augusta C5 si aggiudica 5 a 3 il derby contro i cugini del Real Augusta Futsal.

Ritmi alti e tanta velocità di manovra per tutti i 40 minuti di gioco su entrambi i fronti. Primo tempo in leggero vantaggio gli ospiti per mole di gioco, più concreta la squadra di casa che chiude la prima frazione sul due a zero con la firma di Garofalo. Nella ripresa si avverte il pressing del Real, il Megara si adopera a contenere gli avversari e nelle ripartenze colpisce una traversa con Cesare Petriglieri, i neroverdi allungano ancora con Cutrali e siglano il 3 a o. L’impegno e la volontà comunque ripaga sempre, soprattutto quando si stratta di giovani molto attivi sotto porta, e su questa base che il Real accorcia prima con Mirabella, poi con Pasqua (espulso, successivamente per una decisione dell’arbitro). La quarta rete del Megara la sigla ancora Garofalo, poi Felice del Real porta a 3 le marcature, chiude definitivamente la quinta rete del Megara con Guilherme che sorprende Mignosa (portiere in movimento) fuori dai pali.

“Il derby è sempre un derby, però devo dire che mi devo sforzare per cambiare qualcosa, perché come in tutte le altre partite, facciamo tanto ma non riusciamo  a concludere e mettere la palla dentro. – ha commentato mister Blandino – Alla prima occasione si prende gol, che spezza il fiato e le gambe. Nella ripresa abbiamo recuperato con tanto pressing, siamo riusciti ad avvicinarci recuperare ma loro sono stati bravi a sfruttare le occasioni capitate. Mi rammarica ancora oggi che la Divisione ignori i tanti sacrifici personali ed economici che stiamo facendo come società per affrontare un campionato come questo, ci manda arbitri non all’altezza della situazione, che ci hanno penalizzato sotto il profilo del gioco e del divertimento. A questo punto, – ha concluso – visto che stiamo parlando di un campionato nazionale di serie B, tanto vale che ripartiamo dalla C, così almeno ci divertiamo di più e ci costa di meno. Tecnicamente abbiamo fatto una partita perfetta, soprattutto per un tempo e siamo stati molto vicini al pareggio”.

Leggero calo di concentrazione ed alcuni errori stavano per compromettere il risultato finale, il commento di mister Trotolo. “Mi aspettavo una partita complicata e così è stata. Loro sono stati bravi a metterci in difficoltà nel primo tempo, noi siamo stati bravi a capitalizzare e a metterci sul 3 a 0, poi un calo di concentrazione e su errori nostri, ha permesso agli avversari  recuperare. – ha detto Trotolo- Abbiamo fatto due errori che ci stavano costando la posta in palio, complimenti ai ragazzi perché sono stati capaci fino alla fine di mantenere la concentrazione e abbiamo portato questa vittoria a casa”.

GUARDA L’INCONTRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com