breaking news

Augusta| Mancanza di anestesisti al Muscatello: la Cgil denuncia disagi per i cittadini

20 Gennaio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Mancanza di anestesisti al Muscatello: la Cgil denuncia disagi per i cittadini
Sanità
0

Da oltre un mese  si registrano disagi per i cittadini dell’ospedale Muscatello di Augusta che necessitano di interventi chirurgici di routine a causa della mancanza di anestesisti. il problema viene sollevato dal segretario della Camera del lavoro Cgil, Lorena Crisci e dalla Funzione pubblica Cgil di Siracusa. 

Allo stato attuale solamente tre medici anestesisti prestano servizio nell’ospedale di Augusta lavorando per casi di interventi chirurgici d’urgenza. Lorena Crisci segretario della Camera del Lavoro Cgil di Augusta e la Funzione Pubblica Cgil di Siracusa denunciano questa grave problematica e spingono affinché l’Asp siracusana provveda ad adeguare il numero dei medici anestesisti affinché possa ripartire l’attivita’ di chirurgia anche per interventi di routine.
Si  dichiarano fortemente delusi e preoccupati per la mancata promessa scaturita dall’incontro con il direttore generale dell’ Asp Siracusa Lucio Ficarra e Sanitario Anselmo Madeddu, di riavviare già nel mese di novembre l’ambulatorio di Fisiokinesiterapia del Muscatello, chiuso dal mese di luglio scorso per mancanza di fisioterapisti e del medico fisiatra. La Cgil di Augusta e la Funzione pubblica di Siracusa si augurano che in tempi brevi si possano colmare queste gravissime lacune ,che come sempre portano i cittadini di Augusta a recarsi al di fuori della propria città per sopperire alle mancanze strutturali del nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com