breaking news

Augusta| Selfie – La fotografia e il racconto di sé, incontro a cura dell’Inner Wheel

5 Febbraio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Selfie – La fotografia e il racconto di sé, incontro a cura dell’Inner Wheel
Attualità
0

Si è tenuto nell’auditorium”Giuseppe Amato” un incontro organizzato dal club Inner Wheel di Augusta dal tema “Selfie – La fotografia e il racconto di sé”.

L’auditorium”Giuseppe Amato”  ha ospitato un incontro organizzato dal club Inner Wheel di Augusta dal tema “Selfie – La fotografia e il racconto di sé”. offerto agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado “Principe di Napoli” e quelli del biennio del Liceo “Megara”. Esperti relatori lo psichiatra, esperto dell’uso delle immagini, psicoterapeuta della Gestalt, Michele Cannavò e la  fotografa augustana di respiro internazionale Alessandra Lucca. La presidente  dell’Inner Wheel, Alessandra Teresa Traversa ha aperto l’incontro, spiegando le motivazioni del progetto volto a creare un’occasione di riflessione a proposito del selfie, molto utilizzato dagli adolescenti come specchio di sé alla società intera, al suo uso nei social e a tutte le problematiche delle relazioni tra adolescenti che possono scaturire da esso e condurre ad azioni di bullismo.
Dopo i saluti dei dirigenti scolastici Agata Sortino e Renato Santoro hanno preso la parola la docente Ilaria Lupino, per la Principe di Napoli, e la docente Maria Adelaide Scacci per il liceo Megara, referenti di progetti contro il bullismo e cyberbullismo nei rispettivi istituti che hanno spiegato nei dettagli le attività quotidianamente svolte all’interno della scuola per la prevenzione di fenomeni sempre più frequenti tra gli adolescenti. Successivamente  la segreteria del club Paola Mastroviti ha presentato i due relatori. L’esperto Michele Cannavò ha a lungo intrattenuto gli studenti aprendo una riflessione sul selfie, sulle modalità di realizzazione di questa particolare fotografia, sull’uso pressoché esclusivamente rivolto a “mostrarsi” agli altri, attraverso i social più utilizzati.
In un partecipato dialogo interattivo ha condotto i giovani alla riflessione sul desiderio di ognuno di essere approvati attraverso i like che ogni selfie ottiene e di ostentare sicurezza e talvolta sprezzo del pericolo. Ha quindi spiegato le differenze con l’autoritratto che conserva ancora la spontaneità del soggetto fotografato. Infine la fotografa Alessandra Lucca, raccontando la sua storia, ha condiviso con gli  studenti il significato della fotografia,  delle emozioni che essa suscita in chi la osserva e della storia contenuta in ognuna di essa. La presidente Traversa ha chiuso l’incontro esprimendo la gioia di aver offerto ai giovanissimi studenti momenti di riflessione che loro potranno utilizzare al momento giusto. Presente all’incontro il consigliere comunale, Biagio Tribulato. Un altro seme è stato piantato dal club Inner Wheel. Adesso l’attesa della fioritura anche attraverso ulteriori collaborazioni con le due scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com