breaking news

Siracusa| Bus in sosta con motori accesi, l’Assessore Fontana: “Un fatto gravissimo”

Siracusa| Bus in sosta con motori accesi, l’Assessore Fontana: “Un fatto gravissimo”
Attualità
0

La contestuale presenza, nel primo pomeriggio di oggi, di una decina di pullman dell’Ast, in sosta e con i motori accesi, alla fermata di testa di corso Umberto (situata nei pressi di via Rubino) ha determinato la decisa contestazione nei confronti dell’azienda da parte dell’Assessore alla Mobilità e trasporti, Maura Fontana, che ha verificato di persona quanto stava accadendo.

“Sono stata io – racconta l’assessore – ad accorgermi del fatto intorno alle 15 mentre stavo controllando, come faccio spesso, che tutto andasse bene. Quando mi sono resa conto di cosa stava succedendo e di quanto quei mezzi stavano inquinando l’aria, ho subito chiamato la direzione dell’Ast per protestare; poi ho avvertito la Polizia municipale affinché procedesse con le contestazioni delle violazioni, cosa che è avvenuta anche se intanto alcuni mezzi si erano allontanati. Per altro ho potuto verificare che al centralino dei vigili urbani erano già arrivate le lamentele di alcuni cittadini”. L’assessore Fontana ha quindi informato il sindaco, Francesco Italia, e poi ha preso contatti con il dirigente di settore per predisporre un’ordinanza che imponga agli autisti dei mezzi di sostare, tra una corsa e l’altra, nella rimessa aziendale o in qualsiasi altra zona senza mettere a rischio la sicurezza e la salute della gente. “È gravissimo che i bus siano lasciati con i motori accesi e talvolta incustoditi. Per questo chiedo ai vertici dell’Ast – conclude l’assessore Fontana – di intervenire subito con determinazione e con soluzioni efficaci affinché vengano rispettate le norme e gli autisti siano messi nelle condizioni di poterlo fare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com