breaking news

Canicattini Bagni| Disagi per la carenza di personale agli sportelli degli uffici postali

Canicattini Bagni| Disagi per la carenza di personale agli sportelli degli uffici postali
Sindacale
0

E’ la reiterata denuncia da parte della Slc-Cgil di Siracusa impegnata da diverso tempo che stigmatizza la mancanza di personale agli sportelli degli uffici postali di Canicattini Bagni e San Corrado di Fuori.

“I responsabili delle suddette filiali – ha spiegato Alessandro Plumeri, segretario Slc-Cgil di Siracusa con una lettera inviata alle Poste italiane, al sindaco di Canicattini Bagni e al sindaco di Noto – hanno sempre innalzato un muro di gomma alle nostre numerose comunicazioni inoltrate da questa organizzazione sindacale, che informava dei servizi e dell’irregolarità, anche contrattuali, per le azioni messe in atto dagli stessi nel territorio. Immaginiamo che per chi gestisce questa filiale, tratti le utenze di categoria “B” se non “Z” visti i tempi d’attesa cui si devono assoggettare per compiere le diverse operazioni di routine. E ancor di più, gli stessi responsabili di filiale, probabilmente, ritengono gli operatori di sportello/direttori presenti, talmente bravi da potere operare in perfetta solitudine nell’espletamento della prestazione lavorativa e conseguentemente servire a sufficienza la clientela che affolla gli uffici postali. Il numero di lavoratori da applicare in questa tipologia di ufficio postale “B” e “A2” – ha concluso Plumeri – è descritto dettagliatamente in accordi sindacali e nel Ccnl. Il perseverare dell’azienda nel non ottemperare tali obblighi, non può che comportare l’informativa di quanto, ancora una volta evidenziato da questo sindacato agli organi di competenza compresa l’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com