breaking news

Comiso| L’Ardens parlerà “bergamasca”: in rosa Michela Brioli

Comiso| L’Ardens parlerà “bergamasca”: in rosa Michela Brioli
Sport
0

Due volte campione d’Italia in under 14 e under 16, due volte miglior palleggiatrice d’Italia in under 14 e under 18, un trofeo delle regioni, una Coppa Italia di B2, una stagione nella serie A svizzera e titolarissima ovunque.

Si presenta con un curriculum da urlo Michela Brioli, che sarà la regista dell’Ardens Comiso nella prossima stagione di B2. Classe 1996, 177 centimetri, cresciuta nelle giovanili della gloriosa Foppapedretti Bergamo dove è stata anche capitano, ha giocato nelle ultime sette stagioni tra B1 e B2, con una parentesi di due stagioni in Svizzera, con il Volley Lugano, dove conquista al primo anno la promozione dalla serie B alla serie A. Brioli arriva a Comiso dopo tre stagioni da protagonista con la PVT Modica, una in B2 e due in B1, e non vede l’ora di mettersi in gioco.

“Determinazione e nuove opportunità – commenta la nuova regista biancorossa – questi sono i punti fermi che hanno fatto di me un’atleta completa, con un carattere forte e competitivo che mi porta a mettere sempre anima e corpo. Sono pronta ad affrontare questo campionato insieme alle mie nuove compagne di squadra, dando il massimo e raccogliendo i frutti dopo tanti anni di esperienza. Sono davvero felice di indossare la maglia dell’Ardens. La società ha concepito un progetto sportivo di grande valore sul quale credo fermamente. Avanti tutta, Brioli è pronta! Ad maiora semper.” Arriva anche il commento del Direttore Sportivo Giuseppe Campanella: “Michela Brioli è un’atleta di categoria superiore e la sua esperienza parla per lei. Il nostro obiettivo è migliorare il quarto posto della scorsa stagione e questo nuovo innesto va proprio in questa direzione. Si tratta di un tassello fondamentale per la prossima stagione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com