breaking news

Lentini | Contagi in crescita, da oggi a mercoledì tre scuole chiuse per sanificazione

9 Novembre 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Contagi in crescita, da oggi a mercoledì tre scuole chiuse per sanificazione
Attualità
'
0

Cresce la preoccupazione per ulteriori provvedimenti. E c’è chi chiede di chiudere tutte le scuole. La dirigente del “G. Marconi”: «Prevalga sempre il principio della precauzione».

Le tre scuole chiuse. Resteranno chiusi fino a mercoledì per sanificazione tre edifici scolastici della città. Si tratta dell’istituto comprensivo “Guglielmo Marconi”, del plesso di piazza Aldo Moro dell’istituto comprensivo “Vittorio Veneto” e dell’Ipab Aletta, che ospita al momento alcune classi del “Vittorio Veneto” dopo la chiusura, nelle scorse settimane, dello storico edificio di via Piave. Una decisione sofferta e inevitabile, quella annunciata già sabato via social dal sindaco Saverio Bosco, dopo l’accertamento di tre casi di positività al Coronavirus tra gli insegnanti.

Cristiano: «Prevalga sempre il principio della precauzione». Dalla pagina Facebook dell’istituto comprensivo “Guglielmo Marconi”, la dirigente scolastica Maria Cristiano, nel comunicare la chiusura dell’edificio per sanificazione nelle giornate di oggi, domani e mercoledì, ha lanciato un appello alla responsabilità. «Si confida – ha scritto – nella responsabilità di ciascuno di noi per evitare il più possibile la diffusione del virus. Si faccia in modo che prevalga sempre il principio della precauzione e non si sottovaluti qualsiasi sintomo riconducibile a una possibile infezione da Covid-19».

Le incognite future. Al momento, come lascia trapelare la stessa amministrazione comunale lentinese, non è possibile escludere l’ipotesi di un ulteriore prolungamento della sospensione dell’attività didattica in presenza. Tutto dipenderà dall’eventuale accertamento, in queste ore, di ulteriori contagi tra docenti e alunni.

E c’è chi chiede di chiudere le scuole. La notizia della temporanea chiusura delle scuole e il comprensibile timore di una più capillare diffusione del virus suscita allarme e qualcuno si spinge a chiedere persino la chiusura di tutte le scuole della città, per prevenire pericoli ulteriori e scongiurare il rischio che la situazione sfugga di mano.

Il sindaco Bosco. «Sono d’accordo – ha sottolineato ieri il primo cittadino intervenendo a Campo Lungo, la striscia di approfondimento della nostra testata – con chi ritiene che le scuole siano tra i luoghi più sicuri contro la pandemia. Tuttavia, non so fino a quando potremo continuare in questo modo, se a ogni contagio dovremo chiudere e sanificare gli edifici. Visto che i contagi aumentano, finirà che chiuderemo a rotazione continua tutte le scuole».

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com