breaking news

Lentini | Palestra dell’istituto comprensivo “Vittorio Veneto”, presto l’avvio dei lavori di ristrutturazione

24 Febbraio 2021 | by Silvio Breci
Lentini | Palestra dell’istituto comprensivo “Vittorio Veneto”, presto l’avvio dei lavori di ristrutturazione
Attualità
'
0

Dopo l’aggiudicazione della gara e superati i termini della clausola di “stand still”, la firma del contratto. Previsti interventi per circa 1 milione di euro. Lavori in 275 giorni.

Lavori al via. Cominceranno a breve i lavori di ristrutturazione della palestra dell’istituto comprensivo Vittorio Veneto, chiusa la scorsa estate insieme al corpo principale dell’edificio. Trascorsi, senza che siano state presentate eccezioni, i giorni previsti dalla cosiddetta clausola di “stand still”, il termine dilatorio tra l’aggiudicazione definitiva dell’appalto (formalizzata lo scorso 31 dicembre) e la stipula del contratto, l’impresa vincitrice dell’appalto può finalmente dare il via ai lavori. Lo “stand still” garantisce di fatto tutela giurisdizionale alle imprese coinvolte nella gara per evitare che le loro ragioni possano essere penalizzate dalla stipula del contratto d’appalto dopo un’aggiudicazione eventualmente ritenuta viziata. Trascorso tale termine l’amministrazione comunale può ora procedere alla stipula del contratto con l’impresa e dare il via all’intervento.

L’impresa e gli interventi. A eseguire i lavori di adeguamento sismico della palestra e realizzazione degli impianti sarà la Lsv Costruzioni Srl, impresa di Maletto vincitrice della gara espletata nelle scorse settimane in tempi record dallo stesso Comune sulla piattaforma telematica del Mepa. Finanziati dal Miur con 1,5 milioni di euro (somma di due finanziamenti assegnati nel 2017 e 2019), i lavori (1.042.840,58 euro il costo complessivo tra importo contrattuale e somme a disposizione dell’amministrazione per Iva, spese tecniche, oneri vari e attrezzature sportive) saranno realizzati con un risparmio di poco più di 457mila euro, maturato in parte prima della gara, nella fase di redazione del progetto esecutivo, e in parte a seguito del ribasso offerto dall’impresa aggiudicataria. La ristrutturazione dovrà essere ultimata in 275 giorni. Ma ora servono i 12 milioni di euro necessari per la completa ristrutturazione di tutta la scuola.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com