breaking news

Lentini | Riprende il mercato del giovedì, pace fatta tra Comune e commercianti

1 Settembre 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Riprende il mercato del giovedì, pace fatta tra Comune e commercianti
Attualità
'
0

Da dopodomani a largo Barcellona come voluto dall’amministrazione comunale. Firmato oggi pomeriggio un atto transattivo che pone fine a ogni ostilità giudiziaria. Posteggi più ampi e assegnazione in base all’anzianità. I commercianti ritirano il ricorso al Tar.

Pace fatta. Pace fatta tra amministrazione comunale e operatori commerciali del mercato settimanale del giovedì. Una stretta di mano ha sancito oggi pomeriggio la fine di un anno di ostilità (nella foto di copertina il sindaco Saverio Bosco con Giuseppe Coco in rappresentanza degli operatori commerciali). Da giovedì il mercato settimanale sarà, finalmente, pienamente operativo nella nuova area di largo Barcellona. Ad annunciarlo lo stesso sindaco Saverio Bosco dopo la firma, nel salone di rappresentanza del palazzo municipale, di un atto transattivo che di fatto pone fine a ogni ostilità giudiziaria.

Da giovedì si riparte. Dopo dodici mesi di scontri dialettici spesso anche molto vivaci e un ricorso al Tar degli operatori commerciali, sin dall’inizio contrari alla scelta dell’amministrazione comunale di individuare largo Barcellona come nuova area mercatale per liberare dopo decenni il reticolo di strade intorno allo stadio dagli ingorghi che si creavano ogni settimana, da giovedì riprende dunque a pieno regine il mercato settimanale, sospeso di fatto dal 12 settembre dello scorso anno. Dopo l’ordinanza sindacale di trasferimento, come si ricorderà, cominciò la protesta degli operatori commerciali che, ritenendo la nuova area del tutto inadeguata, si rifiutarono di allestire i loro banchi di vendita a largo Barcellona. In realtà, già dalla fine del lockdown erano operativi solo gli alimentaristi.

L’atto transattivo. L’atto transattivo siglato oggi pomeriggio arriva a conclusione di una lunga e complessa mediazione tra le parti. L’amministrazione comunale, dal canto suo, ha effettuato in questi mesi una serie di ulteriori interventi nell’area di largo Barcellona per consentire una più agevole fruibilità degli spazi e per soddisfare le esigenze degli operatori commerciali. Che, da parte loro, accettando la scelta della nuova area, si sono di fatto impegnati a rinunciare al ricorso proposto innanzi alla sezione etnea del Tribunale amministrativo regionale e a ogni ulteriore pretesa, anche di natura risarcitoria, nei confronti del Comune.

Le novità. Concretamente, l’amministrazione comunale ha provveduto ad ampliare e a rimodulare la disposizione dei posteggi assegnati ai commercianti in possesso di regolare licenza secondo una planimetria concordata con i rappresentanti della categoria. Disposizione e dimensione dei posteggi (adesso di metri 8 x 5) – è specificato nell’atto transattivo – che l’amministrazione non potrà modificare senza il consenso delle rappresentanze di categoria. Inoltre, i posteggi sono stati assegnati mediante graduatoria basata sull’anzianità di presenza al mercato, sull’anzianità di iscrizione alla Camera di Commercio e sull’anzianità della licenza per l’esercizio del commercio su aree pubbliche. In considerazione, poi, dello stato di crisi del settore dovuto all’emergenza Covid, il Comune di Lentini si è impegnato a rinunciare a ogni pretesa nei confronti di tutti i commercianti in possesso di regolare licenza in ordine alle somme dovute per l’occupazione di suolo pubblico per l’intero 2020 anche a parziale ristoro del mancato svolgimento del mercato.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com