breaking news

Siracusa| Arte in musica al Parco Archeologico

Siracusa| Arte in musica al Parco Archeologico
Spettacolo
0

Gioia, sorrisi, colori ed emozioni per l’ultimo appuntamento con Arte in Musica, la rassegna nata da un’idea di Aditus Culture, conclusa ieri mattina al Parco Archeologico di Siracusa.

Doppio appuntamento per uno spettacolo che ha coinvolto grandi e piccini all’insegna del clima natalizio. A scaldare l’atmosfera, prima lo spettacolo itinerante della Casa del Musical dal titolo “Il bosco incantato nell’Orecchio di Dionisio”, dove vari mondi (dagli elfi, ai personaggi storici) si sono incontrati per dare vita ad un dialogo “scintillante” tutto incentrato sul vero significato del Natale e dell’Epifania. Uno spettacolo unico, scritto dal regista Marco Savatteri, proprio per il Parco Archeologico. A concludere la mattinata le calde voci dei SeiOttavi, il gruppo noto per la partecipazione alla commedia “Rane” con Ficarra e Picone, in scena al Teatro Greco nella stagione 2017 delle rappresentazioni classiche.

La magia del canto a cappella, all’interno dell’Orecchio di Dionisio, famoso per la particolare acustica, ha reso tutta l’atmosfera magica. Attorno ai cantanti luci colorate hanno dato quel tocco di arte in più alla scena. Cala così il sipario su una rassegna che ha portato bellezza in tre siti culturali, gioielli indiscussi della cultura siracusana: il Castello Maniace, la Galleria regionale di Palazzo Bellomo e il Parco Archeologico. Tre eventi di natura e personalità molto diverse per saziare la necessità di bellezza di ogni spettatore. Prima l’affascinante pianoforte di Orazio Sciortino, poi la vivace allegria dei Cantunovu, ed infine spazio ai bambini e alla voce dei SeiOttavi. È stato un unico viaggio, un unico turbinio di emozioni, un sogno lungo tre tappe. Cala il sipario, resta la soddisfazione di aver visto tre beni siracusani pieni di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com