breaking news

Siracusa | I siciliani figli di un Dio minore, Moratti privilegia il Pil regionale. E Musumeci?

19 Gennaio 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | I siciliani figli di un Dio minore, Moratti privilegia il Pil regionale. E Musumeci?
Politica
'
0

Suscitano indignazione le dichiarazioni del neo Assessore della Lombardia Leziatia Moratti che propone la distribuzione del vaccino anticovid in base al Pil regionale.

«Il neo assessore regionale alla salute della Lombardia Letizia Moratti ha inaugurato il suo nuovo ruolo proponendo che la distribuzione del vaccino avvenga anche in base al Pil delle regioni. In altre parole i cittadini del sud e della Sicilia, considerati figli di un dio minore anche nel diritto alla salute, non dovrebbero essere vaccinati se non dopo buona parte di altre regioni. Una idea malsana, offensiva, incredibilmente grave, che dimostra ulteriormente il profilo valoriale della destra di governo». Adirlo è Pippo Zappulla, segretario regionale di Articolo Uno in Sicilia.

«Il ministro della Sanità Roberto Speranza – continua Zappulla – ha prontamente risposto confermando che   tutti hanno diritto al vaccino indipendentemente dalla ricchezza del territorio in cui vivono. Perché In Italia la salute è un bene pubblico fondamentale garantito dalla Costituzione. Non un privilegio di chi ha di più. I siciliani hanno però il diritto – conclude il segretario regionale di Articolo Uno in Sicilia – di sapere cosa pensa della proposta di Letizia Moratti, assessore delle giunta di centrodestra della Lombardia, il Presidente della giunta di centrodestra della Sicilia Nello Musumeci».

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com